Juventus, quando c’è stata la svolta? Danilo chiarisce tutto

Danilo in azione
Danilo (GettyImages)

La Juventus sembra aver finalmente trovato compattezza e continuità, Danilo prova a spiegare quando c’è stata la svolta.

Che la Juventus abbia avuto un avvio di stagione non particolarmente esaltate, è tutto testimoniato dai numeri della squadra bianconera. Un avvio in salita, dettato evidentemente anche dall’arrivo di un allenatore come Andrea Pirlo, alle prime armi con una panchina bollente sui cui sedere.

Eppure, ad oggi il percorso della compagine bianconera sembra aver finalmente trovato un via netta, e soprattutto una strada ben delineata da percorrere. Nonostante qualche polemica interna, come ad esempio quella legata al rinnovo di Paulo Dybala, per i ragazzi di Pirlo sembra essere finalmente sopraggiunta la continuità.

Un aspetto, quest’ultimo, da non sottovalutare e che ovviamente sta adesso proiettando anche i tifosi verso scenari più esaltati rispetto a quelli di inizio stagione. Cosa è cambiato nel corso dei mesi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus, la svolta spiegata da Danilo

Quando la strada della Juventus ha avuto la sterzata definitiva? Una spiegazione ha provato a darla Danilo, uno di quelli che rappresenta un punto fermo per Andrea Pirlo e tutto l’organico bianconero.

“Il ko contro l’Inter di metà gennaio è stato molto duro per noi – ha spiegato Danilo ai microfoni di Sky Sport -, ma le squadre che arrivano in fondo alle competizioni sono quelle che da una sconfitta imparano subito, cambiano atteggiamento, cambiano gioco, ed è quello che abbiamo fatto”.

LEGGI ANCHE >>>  Inter, buone notizie per Conte arrivano da Firenze

Insomma, dopo la sconfitta contro l’Inter la Juventus, a detta di uno dei suoi protagonisti, ha trovato voglia, carattere ma soprattutto la compattezza necessaria per andare spediti in campionato. E la stagione è ancora lunga.