Napoli, De Laurentiis senza scelta: esonerare Gattuso “unica soluzione”

Gattuso incredulo
Gattuso (Getty Images)

Il Napoli sulle barricate contro l’Atalanta strappa un pari prezioso, ma Gattuso è sempre in bilico: l’invito a licenziarlo arriva a De Laurentiis

Un pareggio strappato con i denti e un pizzico di fortuna, una squadra dedita al sacrificio e alla difesa, più che alla fase difensiva. Il Napoli visto contro l’Atalanta è stata una squadra accorta, anche troppo, che ha lasciato il pallino del gioco all’avversario. Prima non prenderle il motto allo stadio Maradona ieri sera, ma con più di una perplessità. Le mette in piazza Alessandro Barbano sul Corriere dello sport parlando di una squadra provinciale e di un Napoli che merita di più di “questo mesto avanspettacolo”. Il nodo è pur sempre il rapporto burrascoso tra De Laurentiis e Gattuso. E’ proprio al presidente che si rivolge il giornalista per chiedere una decisione definitiva: dentro o fuori.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Gattuso pensieroso
Gattuso (Getty Images)

Napoli, la sentenza: “De Laurentiis licenzi Gattuso”

Di errori in casa Napoli ne sono stati fatti tanti e da parte di tutti. Società, allenatore, calciatori: ognuno ha il suo pezzetto di responsabilità in questa situazione caotica che si è venuta a creare. Nonostante questo i risultati dicono che il Napoli è in corsa ancora per tutti gli obiettivi: la zona Champions è a un passo in campionato, la finale di coppa Italia ancora da giocare, l’Europa League inizierà a breve.

LEGGI ANCHE >>> Napoli-Atalanta, timore per Demme: si tocca la testa ed esce dal campo in barella

Proprio per questo, scrive Barbano, se De Laurentiis crede davvero che l’allenatore non stia tirando fuori il massimo dalla squadra non deve pensarci su: “Licenzi Gattuso prima possibile e consenta a chi lo sostituirà di giocarsi le chance che restano”. Anzi, in ogni caso: “Voltare pagina è l’unica scelta che resta”. Sarà quella giusta?