Premier, Inghilterra scossa dall’ultimo caso di razzismo

Premier Southampton Manchester United razzismo
L'espulsione di Jankewitz (GettyImages)

Aperte indagini della polizia per il caso di razzismo in Premier dopo Manchester-Southampton: “ecco le prove dei post rivolti a Jankewitz”

Premier League scossa da un altro caso di razzismo. L’episodio è avvenuto martedì nel match tra Manchester United e Southampton in cui questi ultimi sono stati battuti 9-0. A subire l’atto razzista è stato il calciatore Alexandre Jankewitz che nella circostanza è stato espulso dall’arbitro. La partita del centrocampista centrale 2001 e nazionale della Svizzera Under 21 è durata appena 2 minuti. A causa di ciò, il giovane calciatore è stato bersaglio di alcuni post poco carini nei suoi confronti. Per lui si trattava della seconda gara in Premier. Sul caso indaga adesso la polizia dell’Hampshire.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Southampton Manchester United
Jankewitz lascia il terreno di gioco (GettyImages)

Premier, episodio razzismo: la stigmatizzazione del Southampton

Il Southampton ha preso posizione in merito all’episodio di razzismo verificatosi martedì. I “The Saints” hanno stigmatizzato quanto avvenuto anche attraverso un post comparso sui propri profili social in cui di fatto hanno anche lasciato di avere delle prove a riguardo di quanto accaduto: “Il Southampton Football Club può confermare di aver identificato una serie di post sui social chiaramente razzisti nei confronti del nostro centrocampista di 19 anni, Alex Jankewitz, dopo la partita con il Manchester United“.

Da valutare cosa succederà adesso con le indagini aperte dalla polizia che potrà accertare responsabilità. Tuttavia si è trattato di un altro episodio che ha lasciato interdetto gli appassionati di calcio e soprattutto l’Uefa che ormai da anni è in prima linea per combattere il razzismo.

LEGGI ANCHE >>> Il Manchester United ne fa 9 al Southampton e aggancia il City

Il brutto episodio, scatenatosi sul web, peraltro ha macchiato e fatto passare in secondo piano la convincente vittoria ottenuta in campo dal Manchester United. I Red Devils sono in questo momento al secondo posto in classifica, alle spalle dei “cugini” del City. Il Southampton staziona invece in dodicesima posizione.