L’Inter approda al primo posto (per il momento): ko la Fiorentina

L'Inter esulta contro la Fiorentina
Inter (GettyImages)

L’Inter stende la Fiorentina al Franchi. Barella e Perisic guidano i nerazzurri verso tre punti importanti per la corsa Scudetto. 

E’ l’Inter, almeno fino a domenica, la capolista del campionato di Serie A. Vittoria importante per la squadra nerazzurra, che si è imposta all’Artemio Franchi di Firenze contro la Fiorentina per 2-0.

La squadra viola ha provato a tenere botta, al netto delle assenze (Ribery su tutti) che hanno messo in difficoltà la compagine toscana, oltre poi a quelle di Castrovilli e Milenkovic.

Insomma, una Fiorentina non al pieno delle sue possibilità, mentre un Inter che ha saputo non solo sfruttare le occasioni, ma anche tenere botta grazie ad un Handanovic reattivo e pronto quando chiamato in causa.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

L'Inter esulta contro la Fiorentina
Inter (GettyImages)

Inter, Barella e Perisic: si vola al primo posto

Tra i protagonisti, come ormai da diverso tempo a questa parte, c’è stato Nicolò Barella. Prima il centrocampista si è visto alzare il muro da Dragowski, poi da fuori la conclusione imprendibile che ha indirizzato la partita nella direzione giusta.

Fiorentina che, come detto, ha provato a rimettere in pari la situazione, senza successo. Nemmeno l’infortunio di Vidal (sostituito nell’intervallo da Gagliardini) ha placato l’onda d’urto nerazzurra, a segno anche nella ripresa con Perisic su u assist del solito Hakimi.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, il sogno di mercato che non si realizzerà

Insomma, l’Inter sarà capolista per una notte, in attesa della risposta del Milan che scenderà in campo domenica alle 15 contro il Crotone. Conte evidentemente soddisfatto, per una squadra che sembra aver trovato la giusta dimensione in campionato.

CLASSIFICA AGGIORNATA:

Inter 47**
Milan 46
Roma 40
Juventus 39*
Napoli 37*
Lazio 37
Atalanta 36
Sassuolo 31
Verona 30
Sampdoria 26
Fiorentina 22**
Benevento 22
Udinese 21
Genoa 21
Bologna 20
Spezia 18
Cagliari 15
Torino 15
Parma 13
Crotone 12

*una partita in meno
** una partita in più