Milan, l’avvertimento di Bennacer che preoccupa tutti

Bennacer in azione
Ismael Bennacer (GettyImages)

La lotta per lo Scudetto vede protagonista indiscusso il Milan, ma è Bennacer a suonare l’allarme ed avvertire l’ambiente su un rischio molto concreto.

Il Milan è in corsa per lo Scudetto, e di questo abbiamo consapevolezza ormai da diverse settimane. La compagine rossonera è protagonista di una galoppata importante, che vede i ragazzi di Pioli correre spalla a spalla con un avversario ostico come l’Inter, senza dimenticare la Juventus che in queste ultime settimane si è rifatta prepotentemente sotto.

La gara per il titolo è apertissima, e al momento sono tre le squadre che guardano all’obiettivo con grande personalità, con la squadra di Andrea Pirlo che si è rifatta sotto soltanto nelle ultime settimane. Il Milan, come detto, è quella che sta correndo ad ora più velocemente delle altre. L’ambiente è in grande fermento per una squadra che sta finalmente ritrovando un livello molto alto, che mancava ormai da diversi anni.

Manca ancora tanto alla fine, molte partite da giocare ed una situazione che può ovviamente ribaltarsi in qualsiasi momento. Guai a lasciarsi andare a facili entusiasmi, o peggio ancora sentirsi già arrivati. Basta niente per dilapidare quanto di buono fatto fino ad ora, andando incontro anche ad un grave rischio.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Bennacer esulta
Ismael Bennacer (GettyImages)

Milan, Bennacer avverte tutto l’ambiente

Si, perchè se è vero che il Milan sta correndo velocemente e tiene botta ormai da mesi, tutto può affievolirsi nell’arco di poco tempo. Tenere alta la concentrazione è l’obiettivo primario di Stefano Pioli, che non vuole assolutamente cali di rendimento o attenzione. Tutto, infatti, rischia di diventare vano.

Lo ha rimarcato a chiare lettere Bennacer, che ha spiegato all’agenzia francese AFP come sia facile gettare tutto alle ortiche: “Se non arriviamo fino in fondo tutto quello che abbiamo fatto prima, da marzo in poi, sarà dimenticato”, ha spiegato il centrocampista rossonero.

LEGGI ANCHE >>> Addio di Gattuso sui social? Il chiarimento del Napoli

Bennacer è ancora alle prese con l’infortunio che lo tiene fuori da diverse partite, ma ha grande voglia di tornare in campo da protagonista. Soprattutto, c’è la forte volontà di riportare in alto il Milan: “Dobbiamo, per noi stessi, cercare di fare del Milan il grande club che era. Tutto questo anche per i tifosi perché è molto noioso giocare a porte chiuse. Non ci sono fisicamente, ma ci seguono. Dobbiamo dare tutto anche per loro”.