Gasperini choc sul titolare: la stagione è a rischio!

Gasperini pensieroso
Gasperini Atalanta (GettyImages)

Gian Piero Gasperini, tecnico dell’Atalanta, è intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida contro il Cagliari e ha rilasciato importanti dichiarazioni su Hateboer.

In occasione della presentazione della sfida contro il Cagliari, l’allenatore Gian Piero Gasperini ha analizzato la situazione dell’Atalanta. La squadra bergamasca, infatti, è immersa in un piccolo tour de force, ma vive comunque un momento di grande entusiasmo da parte dei tifosi: “Percepiamo la loro energia grazie a quello che ci scrivono, ma speriamo che presto torni il pubblico negli stadi. Senza di loro tutto vale meno, speriamo che almeno per la finale di Coppa Italia possa esserci un po’ di gente”. 

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Atalanta, Gasperini su Hateboer e Pessina

Hateboer con le braccia conserte
Hateboer Atalanta (GettyImages)

L’allenatore tuttavia ha dovuto anche commentare la situazione di Hateboer che non è positiva, soprattutto in vista della sfida contro il Real Madrid in Champions League. Il calciatore, infatti, è fermo a causa di microfrattura al quinto metatarso del piede sinistro: “Non credo proprio che riusciremo a recuperarlo. Speriamo ce la faccia per la fine del campionato. Fare un intervento adesso significa chiudere il campionato, è una situazione un po’ rischiosa ma può aspettare ancora qualche tempo”.

LEGGI ANCHE >>> La Juventus sfida il Real Madrid per due difensori

In merito a Pessina, Gasperini invece ha dichiarato: “Si è già detto moltissimo sul suo conto, a me fa piacere per lui sapere che vive questo momento. Si sta imponendo e ha segnato due reti. Se riesce a farne ancora, possiamo tutti tranne qualcosa in più. A disposizione abbiamo un buon numero di calciatori in quel ruolo, quindi siamo equilibrati. Tutti possono contribuire”.