Inter, il colpo che può cambiare il centrocampo di Conte

Beppe Marotta pensierioso
Beppe Marotta (GettyImages)

Per l’Inter la programmazione resta un fattore importante. Il club ha nel mirino un colpo importante, ma servirà un sacrificio. 

L’Inter è, ormai da qualche ora, la nuova capolista della Serie A italiana. Merito della vittoria conquistata ieri contro la Lazio, che va ovviamente ad incastrarsi alla sconfitta patita dal Milan per mano dello Spezia di Vincenzo Italiano. Una coincidenza astrale che consente alla squadra nerazzurra di prendere con mano lo scettro di prima della classe, ed alimentare cosi la corsa Scudetto.

La strada, va da sé, è ancora molto lunga e proprio per questo le prossime settimane saranno cruciali per capire effettivamente dove può arrivare la squadra di Antonio Conte. Chiaro che lo Scudetto sia al momento l’unico obiettivo rimasto per la compagine interista, vista l’uscita dall’Europa ma anche l’eliminazione dalla Coppa Italia. Insomma, vincere il titolo nazionale è un obiettivo da raggiungere ad ogni costo per dare lustro ad una stagione che altrimenti risulterebbe quantomeno discutibile.

Chiaro che anche la prossima finestra di mercato dipenderà molto da quello che sarà l’epilogo di questa stagione, anche se la società nerazzurra sta già lavorando per programmare la prossima stagione, magari con qualche innesto interessante. Un nome, in particolare, sta alimentando il chiacchiericcio di mercato proprio in queste ore.

Nabil Fekir, centrocampista del Betis Siviglia, sarebbe in cima alla lista di Beppe Marotta per la prossima stagione, ed ovviamente l’Inter sta già lavorando per capire come portare a Milan un centrocampista che cambierebbe di netto il reparto a disposizione di Antonio Conte.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Nabil Fekir in azione
Nabil Fekir (GettyImages)

Inter, per arriva a Fekir servirà il sacrificio

Insomma, la valutazione del centrocampista non è assolutamente blanda: almeno 30 milioni (se non di più) servirebbero per strapparlo alla squadra spagnolo. Detto che, come noto, l’economia del calcio non gode di grande brillantezza, vista l’emergenza Covid, all’Inter potrebbe servire un sacrificio per evitare l’importante esborso economico.

Stefano Sensi, secondo quanto riportato da interlive.it, sarebbe il nome indicato dal club per provare ad intavolare una trattativa di scambio. Il valore dei giocatori è molto simile, ma al momento l’ex Sassuolo è scivolato davvero in basso nelle gerarchie di Antonio Conte.

LEGGI QUI >>> Milan, nuova svolta Ibra: il club prende posizione sullo svedese

Insomma, il colpo è possibile, anche se la concorrenza per Fekir non sarebbe da poco. Tra le squadre più agguerrite sul giocatore classe ’93 ci sarebbe il Napoli di Aurelio De Laurentiis, pronto a sferrare l’assalto cosi come la compagine nerazzurra la prossima estate.