Inter, il mercato è già nel vivo: in tre verso l’addio

inter conte
Conte (Getty Images)

Il calciomercato dell’Inter potrebbe entrare nel vivo già nel corso delle prossime settimane. Punto interrogativo sulla nuova società e sui possibili addii in vista dell’estate

Il calciomercato dell’Inter si prepara a entrare nel vivo già nelle prossime settimane. Il club nerazzurro, in attesa di risposte sul possibile cambio società, valuteranno il da farsi sul fronte mercato. Conte, salvo clamorosi colpi di scena, resterà sulla panchina nerazzurra, a prescindere dall’arrivo di una nuova proprietà. L’obiettivo sarà quello di dare continuità al progetto e alle strategie in chiave presente e futuro.

Sul fronte acquisti, i nerazzurri potrebbero puntare l’indice su un nuovo centravanti. Un attaccante capace di dare il campo a Lukaku e dar respiro al centravanti belga in vista della prossima stagione, soprattutto con il ritorno delle coppe Europee. L’idea Dzeko resta sempre viva e non è escluso che il discorso venga posticipato ai prossimi mesi estivi. Resta viva anche l’idea Giroud, il quale potrebbe lasciare il Chelsea in vista della prossima sessione estiva, termine del suo attuale contratto.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Antonio Conte dà indicazioni
Antonio Conte (GettyImages)

Calciomercato Inter: Kolarov, Young e Perisic verso l’addio

Dzeko o Giroud in entrata, ma attenzione anche al capitolo cessioni. L’Inter potrebbe dire addio a Kolarov e Young. Il primo potrebbe valutare alcune offerte anche dal mercato estero, mentre il secondo potrebbe dire addio dopo una stagione altalenante. L’ex Roma ha deluso totalmente, sia in posizione di centrale difensivo, sia in posizione di esterno di centrocampo nelle rare volte in cui Conte ha scelto di schierarlo in quel ruolo. Esperimento da centrale di difesa fallito, quindi possibile addio nei prossimi mesi.

LEGGI ANCHE>>> Gli auguri della Juventus non piacciono: “Vattene”

Stesso discorso per Young, il quale potrebbe valutare l’inizio di una nuova avventura con margini più sicuri di titolarità. Da valutare anche il futuro di Perisic: l’esterno croato potrebbe essere sacrificato dinanzi a un’offerta irrinunciabile. L’ex Bayern Monaco piace parecchio in Premier League, ma anche in Liga. Come detto, i nerazzurri potrebbero privarsene in caso di offerta vantaggiosa. Eriksen, invece, viaggia verso la conferma anche in vista della prossima stagione.