Calciomercato Inter, scelto il vice Lukaku

Antonio Conte in campo
Antonio Conte (GettyImages)

Giroud all’Inter in vista della prossima sessione di calciomercato estiva. Potrebbe essere questo il piano nerazzurro per cercare di rinforzare l’attacco in vista della prossima stagione

Giroud all’Inter, sarà questo il primo obiettivo del calciomercato dell’Inter in vista della prossima estate. L’attaccante francese piace parecchio a Conte, il quale lo avrebbe, da tempo, individuato come alternativa ideale e Lukaku. Un vice centravanti di grande esperienza, carisma e affidabilità. Giroud, in scadenza il prossimo giugno con il Chelsea, sarebbe pronto ad aprire all’inizio di una nuova avventura. Resta da sciogliere e valutare il nodo ingaggio, decisamente importante.

Giroud consentirebbe a Conte di avere a disposizione un attaccante di peso e affidabilità soprattutto nel triplo impegno stagione. Una mossa di mercato che permetterebbe a Lukaku di riposare con maggiore continuità per poi ritrovare le forze necessarie in vista della seconda parte di stagione, la più fondamentale dell’intero anno.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Giroud esulta dopo un gol
Giroud (Getty Images)

Giroud all’Inter, non tramonta l’ipotesi Dzeko

Non solo Giroud: qualora l’affare con l’attaccante francese dovesse complicarsi, l’Inter potrebbe dirottare le sue attenzione su Dzeko, in uscita dalla Roma in caso di conferma di Fonseca. Giroud e Dzeko piacciono entrambi alla Juventus, rivale accanita anche sul fronte mercato. Tutto dipenderà dalle strategie nerazzurre e dai piani bianconeri, attualmente freddi su entrambi gli scenari. Non è un mistero che Pirlo abbia espresso più volte un parere positivo su entrambi i centravanti.

LEGGI ANCHE>>> Milan-Inter, intreccio di mercato: stavolta Pioli può aiutare Conte

L’Inter valuterà attentamente anche il capitolo cessioni. Eriksen, salvo clamorosi colpi di scena resterà all’Inter anche in vista della prossima stagione. Tuttavia tutto dipenderà dalle possibili offerte che arriveranno in casa nerazzurra. Eriksen piace parecchio al Tottenham, squadra pronta ad affondare il colpo sul centrocampista danese già nella recente sessione di mercato invernale. Massima attenzione anche ai possibili addii di Kolarov, Young e Perisic. Il primo, fuori dai piani difensivi di Conte potrebbe valutare l’inizio di una nuova avventura, anche in Italia. Il secondo piace in Premier League, ma ha richieste anche dall’America, infine Perisic potrebbe consentire ai nerazzurri di fare cassa. Il centrocampista croato ha richiesta dall’Inghilterra e dalla Germania.