Juventus su Haaland, arriva l’avvertimento chiaro di Raiola

Mino Raiola in campo
Mino Raiola (GettyImages)

Il futuro di Erling Haaland è ancora avvolto nel mistero. A chiarire alcuni aspetti ci ha pensato l’agente Mino Raiola.

L’epoca di Cristiano Ronaldo e Messi si avvia verso la fase finale. I due campioni si sono contesi per anni il tetto del calcio mondiale, tra trofei personali e di squadre, di fatto scrivendo pagine importanti di storia. Un duo che ha mostrato al mondo la bellezza del calcio, con due stili anche estremamente diversi. Da un lato il campione dedito al lavoro, quello costruito con dedizione e sacrificio, oltre alla grande professionalità di un atleta dai valori ben chiari. Dall’altra parte il talento, puro e cristallino, di un argentino che spesso in molti hanno accostato anche al più grande di tutti, Maradona. Eppure le differenze restano, tra i due argentini, ma Messi di diritto entra tra i giocatori più forti dell’ultimo secolo.

Ed allora i tempi maturi per il loro tramonto sembrano siano arrivati, anche perchè stanno emergendo altri campioni e calciatori pronti a raccoglierne l’eredità. Uno di questi, manco a dirlo, è Erling Haaland, finito al centro dell’attenzione del calcio mondiale. Attaccante dalla possente statura fisica, oltre alla grande esplosività che gli ha permesso di trascinare le sue squadra, ad oggi il Borussia Dortmund. E sono tante le squadre su di lui, come ammesso anche dal suo agente Mino Raiola.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Erling Haaland esulta
Erling Haaland (GettyImages)

Haaland, Raiola avvisa anche la Juventus

Che siano diversi i club che stanno monitorando Haaland, questo è un aspetto ormai noto. Tra queste c’è anche la Juventus di Andrea Agnelli, che sarebbe disposto al grande sacrificio pur di portare a Torino uno dei campioni pronto a scalare le gerarchie del calcio mondiale. Ma, ad avvisare i bianconeri, ci ha pensato l’agente del giocatore, Mino Raiola.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Chiellini e Bonucci: punti di domanda sul futuro

“E’ normale che tutti pensano che Haaland sia una stella futura del calcio in quanto è difficile fare quello che fa alla sua età. Sarà una delle future stelle del prossimo decennio perchè vediamo che stelle come”, ha chiarito l’agente al microfoni della BBC.

Dove splenderà, in futuro, la stella di Haaland? Raiola ci ha tenuto, proprio in questo senso, a chiarire un aspetto: “Solo un massimo di 10 club possono permettersi di acquistare Haaland e quattro di questi sono squadre di Premier League. Non credo ci sia un allenatore o direttore sportivo al mondo che direbbe non sono interessato a lui.