Pirlo perde un altro attaccante: e ora chi gioca?

Andrea Pirlo in campo
Andrea Pirlo (GettyImages)

Tegola per Pirlo: nuovo infortunio nella Juventus e scatta l’emergenza in vista della partita di campionato contro il Verona

Si ferma anche Alvaro Morata. Nuovo stop, in attacco, per la Juventus. Emergenza totale per Pirlo in vista della partita contro il Verona. Oltre all’assenza di Dybala, out da un mese, l’allenatore dei bianconeri deve rinunciare anche al suo attaccante spagnolo. Uomini contati per la sfida del Bentegodi contro l’Hellas. Questo il comunicato ufficiale: “Non ha partecipato all’allenamento odierno Alvaro Morata, che prosegue il suo recupero dall’infezione virale. Domani la squadra si troverà nuovamente al mattino al Training Center per una nuova giornata di lavoro”. Non s’evince altro dalla nota del club, dunque è ancora difficile, oggi, stabilire i tempi di recupero. Una cosa è certa: Morata è in dubbio per la gara di sabato sera e questa non è una bella notizia per Pirlo. La Juve, tra l’altro, la prossima settimana sarà chiamata alla remuntada contro il Porto nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Alvaro Morata in Napoli-Juventus
Alvaro Morata (Getty Images)

Juventus, Pirlo in emergenza: si ferma Morata

Non è un bel momento, questo, per Morata, che anche contro il Crotone ha giocato solo negli ultimi 14 minuti. In passato, Pirlo gli aveva preferito Kulusevski come falso nove accanto a Cristiano Ronaldo. Lo spagnolo non segna dal 19 dicembre in campionato quando segnò a Parma. Da allora un paio di assist e poco altro. Distante il periodo d’oro, quello iniziale, quando segnò diversi gol, uno dopo l’altro. I problemi fisici, e non solo, lo hanno penalizzato.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, per il difensore del futuro una concorrenza spietata

Oltre a Morata, non c’è neppure Dybala. L’argentino è fermo da metà gennaio dopo l’infortunio in occasione della gara del 10 gennaio contro il Sassuolo. Il suo recupero, che sembrava imminente, continua a slittare. Pirlo sperava di recuperarlo già per la sfida di Oporto ma per la Joya ci vorrà ancora un po’ di tempo. E ora, in vista della gara di Verona, c’è il rischio emergenza per Pirlo.