Milan, tre rinnovi per il piano del futuro: la situazione

Esultanza Ibrahimovic
Ibrahimovic (Getty Images)

Il Milan dovrà cercare di risolvere il prima possibile la situazione sui rinnovi contrattuale di Calhanoglu, Ibrahimvovic e Donnarumma. Trapela sostanziale ottimismo, ma servirà un’inversione di rotta.

Il tempo stringe, il Milan dovrà cercare di risolvere il prima possibile la situazione legata ai rinnovi contrattuali di Donnarumma, Ibrahimovic e Calhanoglu. Il portiere rossonero, come rivelato nelle scorse settimane, vorrebbe proseguire la sua storia d’amore con i colori rossoneri, ma tutto dipenderà dalla possibile offerta della società. L’estremo difensore, classe 1999, andrà in scadenza il prossimo giugno e sulle sue tracce resta vivo il pressing del PSG e del Manchester United. Juventus più defilata, ma attenzione alle possibili sorprese nel corso dei prossimi mesi.

Mino Raiola, stando a ciò che è trapelato dalle ultime indiscrezioni di radiomercato, avrebbe avanzato una richiesta da circa 10 milioni di euro annui. Il Milan la valuterà con estrema attenzione, non è escluso che i rossonero possano accettare la proposta e stipulare il nuovo contratto. PSG e United osservano interessate: la sensazione è che Donnarumma e Raiola daranno giustamente priorità al Milan, ma attenzione a ciò che potrebbe accadere sullo sfondo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Gianluigi Donnarumma in campo
Gianluigi Donnarumma (GettyImages)

Rinnovi Milan, Ibrahimovic verso la fumata bianca: ok anche per Calhanoglu

Situazione Donnarumma da valutare attentamente (anche se trapela totale ottimismo), mentre i rinnovi di Ibrahimovic e Calhanoglu sarebbero pronti alla definitiva fumata bianca. L’attaccante svedese si legherà ai colori rossoneri per un altro anno, mentre il fantasista turco dovrebbe prolungare il suo contratto con un cospicuo aumento dell’ingaggio. Ibrahimovic avrebbe già dato la sua massima disponibilità e la fumata bianca potrebbe arrivare nel corso delle prossime settimane a cavallo della primavera. Difficile uno slittamenteo alla prossima estate.

LEGGI ANCHE>>> Gattuso, il segnale che serve per evitare l’esonero

Calhanoglu, in scadenza la prossima estate, potrebbe firmare il rinnovo già nei prossimi giorni. Le due parti potrebbero incontrarsi a breve. Certo l’aumento dell’ingaggio per il centrocampista turco, il quale piace a diverse squadre di Premier League e Bundesliga. Il numero 10 rossonero, dal canto suo, sarebbe pronto a dare priorità al Milan giurando amore ai colori rossoneri in vista del futuro.