Europa League, la cronaca di Roma-Braga 3-1

Roma e Braga in campo
Roma-Braga (GettyImages)

Alle 21 in programma il secondo blocco dei sedicesimi di Europa League, scende in campo anche la Roma di Fonseca contro il Braga. 

La Roma di Fonseca ha voglia di Europa, ma soprattutto ha voglia di indirizzare la stagione verso obiettivi concreti. Cosi non solo l’obiettivo di conquistare un piazzamento importante in campionato, ma anche proseguire il più possibile la propria avventura al di fuori dei confini nazionali. E cosi l’Europa League, arriva fino in fondo, è di sicuro una meta alla quale tutto l’ambiente giallorosso ambisce.

La partita d’andata, ovviamente, lascia ben sperare i capitolini in vista del match di stasera contro il Braga. In Portogallo, infatti, la sfida ha visto i giallorossi imporsi per 2-0, con un risultato importante ed una prestazione convincente. Ed ecco perchè la squadra arriva a stasera con la consapevolezza di poter scrivere una pagina importante all’interno della competizione europea.

Il Braga, però, è pronto a vendere cara la pelle. I portoghesi, infatti, hanno perso una sola partita nelle ultime nove, guarda un po’ proprio quella contro la Roma. Incidente di percorso al quale la squadra allenata da Carlos Carvalhal vuole subito porre rimedio. All’Olimpio, va detto, ogni squadra sa di andare incontro ad un ambiente che mette grande tensione, anche senza pubblico al suo interno.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Roma-Braga, le probabili formazioni

Fonseca si affiderà in difesa al rientrante Bryan Cristante, affiancato da Mancini e Spinazzola. El Shaarawy agirà insieme a Pedro alle spalle di Dzeko.

Roma (3-4-2-1) : Pau Lopez; Mancini, Cristante, Spinazzola; Karsdorp, Veretout, Diawara, Bruno Peres; Pedro, El Shaarawy; Dzeko. All. Fonseca

LEGGI ANCHE >>> Il Covid alla Juventus costa carissimo: 113,7 milioni di euro

Il Braga, di contro, avrà il proprio tridente offensivo composto da Piazon, Sporar e Ricardo Horta. In difesa confermati dalla gara d’andata Tormena e Sequeira.

Braga (3-4-3) : Matheus; Tormena, Rolando, Sequeira; Zè Carlos, Fransergio, Al Musrati, Galeno; Piazon, Sporar, Ricardo Horta. All. Carvalhal