Milan, Pioli indica la strada per “tornare a dominare”

Stefano Pioli applaude
Pioli (GettyImages)

Il tecnico del Milan Pioli dopo la partita con la Stella Rossa ha parlato in conferenza stampa ammettendo le difficoltà attuali dei rossoneri

Il Milan è avanzato agli ottavi di finale ma non è passata inosservata l’enorme sofferenza con cui la squadra di Stefano Pioli ha eliminato una squadra sulla carta nettamente inferiore come la Stella Rossa.

Sembrava un pronostico chiuso a dicembre, quando i sorteggi hanno abbinato i rossoneri alla squadra di Dejan Stankovic. In realtà, non è stato così perché il Milan ha confermato i suoi problemi attuali. Condizione fisica non eccezionale e secondo tempo in sofferenza. Il Milan ha giocato meglio soltanto nei primi minuti, dopodiché è stata la Stella Rossa ad avere le occasioni migliori.
Alla fine sono stati due pareggi (il 2-2 dell’andata e l’1-1 di stasera) a dare ragione a Ibrahimovic e compagni.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Milan Stella Rossa Pioli
Pioli e Donnarumma (GettyImages)

Milan, Pioli ammette le difficoltà: “Non siamo nel momento migliore. Dobbiamo muoverci di più”

Il tecnico rossonero Stefano Pioli in conferenza stampa ha ammesso le difficoltà incontrate dalla sua squadra per passare il turno: “Non siamo nel nostro momento migliore. Dopo tante vittorie che ci hanno dato entusiasmo e fiducia, ora stiamo pagando questi risultati che forse ci stanno togliendo un po’ di quell’iniezione che avevamo incassato. Con un pizzico di attenzione in più avremmo potuto gestire meglio la partita. Nella partita d’andata abbiamo smesso di cercare il terzo gol, questa sera abbiamo avuto le opportunità per colpire. La squadra è forte mentalmente malgrado sia giovane. Dobbiamo recuperare quella compattezza che ci ha consentito di fare bene fino a un po’ di tempo fa. Abbiamo fatto un enorme lavoro fino a questo momento, non possiamo rovinare tutto. Rispetto a poco tempo fa fraseggiamo di più, specie con la costruzione dal basso, forse perché ci muoviamo meno. Dobbiamo tornare a dominare la partita per tornare a essere quelli di prima”.

LEGGI ANCHE >>> Milan, il dolce gesto di Kessie che commuove tutti

Il tecnico ora dovrà pensare velocemente alla partita contro la Roma. Il Milan ha bisogno di tornare sui livelli di un mese fa per non perdere altri punti rispetto all’Inter, lanciatissima dopo il derby della scorsa settimana.