Dzeko, l’infortunio non era una sciocchezza: lungo stop

Dzeko in campo
Edin Dzeko (GettyImages)

La Roma perde Edin Dzeko che si è infortunato nel corso della sfida contro lo Sporting Braga: ecco gli esiti degli esami strumentali

Non era una sciocchezza l’infortunio di Edin Dzeko. L’attaccante bosniaco, a segno contro lo Sporting Braga, è stato costretto ad uscire nella ripresa per un problema fisico. Quest’oggi Dzeko ha svolto gli esami strumentali che hanno evidenziato una lesione all’adduttore sinistro. Per Dzeko, lo stop sarà di almeno due settimane. Non ci voleva, penserà Fonseca. Un altro stop per l’ex City che, da poco, era tornato in campo a pieno regime dopo gli screzi con l’allenatore. La Roma perde il suo centravanti nel momento clou della stagione, con tante gare ravvicinate nelle quali la Roma si giocherà gran parte del proprio futuro.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Dzeko esce dal campo senza salutare Fonseca
Edin Dzeko e Paulo Fosenca, attaccante e allenatore della Roma (Getty Images)

Roma, si ferma Dzeko

La Roma, domenica, affronterà il Milan, gara fondamentale per la rincorsa alla Champions League. Dzeko, ovviamente, non ci sarà. Ma la punta, a quanto pare, sarà anche costretta a saltare la partita d’andata degli ottavi di finale di Europa League contro lo Shakhtar in programma il prossimo 11 marzo. La speranza di Edin, e dell’allenatore, e dei compagni, e dei tifosi, è di riavere Dzeko per quella di ritorno una settimana dopo. Data: 18 marzo. Si giocherà in trasferta.

LEGGI ANCHE >>> Milan e Roma, poteva andare meglio: tutti gli ottavi di Europa League

Stagione complicata, quella attuale, per Dzeko. Poche settimane fa lo screzio con Fonseca ha avuto come conseguenze qualche esclusione e la fascia di capitano passata al braccio prima di Pellegrini e poi di Cristante. L’attaccante bosniaco aveva ritrovato da poco posto da titolare e gol, adesso un nuovo stop. La Roma spera di ritrovarlo quanto prima perché all’orizzonte ci sono partite fondamentali e decisive per il futuro del club giallorosso.