Serie A, la cronaca di Atalanta-Crotone 5-1

Atalanta e Crotone in campo
Atalanta-Crotone (GettyImages)

Alle 20.45 scendono in campo la maggior parte dei match di questo turno infrasettimanale di Serie A, in campo Atalanta e Crotone.

Continua la rincorsa alla Champions League anche per l’Atalanta di Giampiero Gasperini. Traffico abbondante per il quarto posto che al momento è occupato proprio dalla Dea. C’è, spazio, però, per diversi capovolgimenti di fronte, e proprio per questo la squadra nerazzurra non può assolutamente dormire sonni tranquilli.

Arriva a Bergamo il Crotone, squadra che di contro combatte per non retrocedere. Ad oggi la squadra calabrese è il fanalino di coda della Serie A, e servirà uno sprint importante per provare a risollevare la situazione. Il cambio in panchina, con l’addio di Stroppa e l’arrivo di Serse Cosmi, si spera in casa rossoblu possa essere la chiave per cambiare definitivamente la situazione.

In attesa di capire quanto il cambio in panchina possa effettivamente portare dei frutti, stasera l’impegno è più che mai impegnativo. L’Atalanta, dal canto suo, ha nel mirino la vittoria per provare a tenersi ben stretta la quarta posizione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Atalanta-Crotone, le probabili formazioni

Gasperini prepara la formazione migliore. Attacco affidato a Luis Muriel, accompagnato da Malinovskyi e Pasalic.

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Djmsiti; Mahele, Pessina, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Pasalic; Muriel.

LEGGI ANCHE >>> “Valutiamo investimenti per top club”: svolta sul futuro dell’Inter?

Dubbi sulla presenza di Ounas, che ha un piccolo risentimento muscolare. In caso di pieno recupero, l’ex Napoli sarà titolare con Messias alle spalle del centravanti che sarà Di Carmine.

CROTONE (3-4-2-1): Cordaz; Magallan, Golemic, Luperto; Pereira, Zanellato, Eduardo, Reca; Messias, Ounas; Di Carmine.