Astori commuove ancora la Serie A: le bellissime parole di Gotti e Pioli

Astori con la maglia della Fiorentina
Davide Astori (GettyImages)

Domani sarà il giorno di Davide Astori, scomparso prematuramente il 4 marzo del 2018, e la Serie A l’ha ricordato. Toccanti le parole di Gotti e Pioli. 

La Serie A si è fermata anche per questa giornata, come ogni volta che a cavallo del 4 marzo si gioca una sfida di campionato. Su ogni campo è stato ricordato Davide Astori, ex calciatore tra le tante di Fiorentina e Cagliari, scomparso nel 2018 in seguito a sopraggiunto arresto cardiaco, durante la notte, proprio alla vigilia di un match. Il suo dolce ricordo non può davvero sparire, soprattuto per l’uomo che c’era dietro al grande professionista.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Gotti e Pioli ricordano Astori

Gotti in campo
Luca Gotti (Getty Images)

Di Astori hanno parlato stasera sia Gotti dell’Udinese che Pioli del Milan.

Senza alcuna introduzione, l’allenatore dei bianconeri ha aperto così la sua conferenza stampa: “Un ricordo dolcissimo. Anche io ho avuto la fortuna di stare insieme a Davide Astori a Cagliari e ne conservo un ricordo squisito. Per me questo pensiero non è un pensiero triste, quello che è successo lo è. Il pensiero rivolto a lui non è per nulla triste. Io capisco anche che le persone che non lo conoscevano pensino che sia un po’ troppo affettato questo ricordo. Ma la realtà è che chi ha avuto la fortuna di condividere un pezzo di percorso con lui, chi lo ha conosciuto sa che stiamo parlando di una persona speciale, diversa, favolosa”.

LEGGI ANCHE >>> Gasperini ‘stuzzica’ ancora Ilicic: i due soprannomi dello sloveno

Pioli, invece, ha dichiarato: “A volte le coincidenze rendono strani questi momenti. Tre anni fa, infatti, dovevamo giocare proprio contro l’Udinese. Dicono che col tempo tutto passa, ma non è così per chi ha conosciuto Davide. Era un ragazzo speciale ed è sempre con noi”.