I tre gol che Pirlo non dimenticherà

Andrea Pirlo in campo
Andrea Pirlo (GettyImages)

C’è un giocatore nella rosa della Juventus di Pirlo che sta facendo la differenza in queste ultime partite nei bianconeri

Forse lo avevano sottovalutato accostando al suo nome il prezzo del cartellino o le statistiche recenti che lo descrivevano come un buon esterno ma non un goleador. Federico Chiesa, che da tempo aspettava il grande salto, ha stupito tutti. In poco tempo, della Juventus, è diventato leader tecnico, uno dei giocatori più decisivi. Pirlo non può più fare a meno di lui. Il lampo contro la Lazio ha indirizzato la partita ed è stato uno strappo, il suo, che nessun altro avrebbe potuto fare. Chiesa si sta rivelando l’uomo chiave della Juve, alcune volte anche più decisivo di Ronaldo per l’apporto tecnico che riesce a dare, per gli sprint, gli assist e la generosità con la quale non si risparmia mai.

Chiesa porta palla
Federico Chiesa (Getty Images)

Chiesa a tutto campo per Pirlo

In questo campionato ha già segnato sette gol con sette assist all’attivo. L’ultimo, stupendo, per Morata contro la Lazio. Una rincorsa al pallone e poi un suggerimento preciso per il compagno spagnolo. Chiesa rappresenta il calciatore perfetto per l’idea di calcio che ha Pirlo. Se l’allenatore della Juve vuole valorizzare le qualità dei singoli, concedendo ad ognuno margini di autonomia, Chiesa – per qualità e caratteristiche – è il giocatore ideale. Basta metterlo nelle condizioni di ripartire in velocità ed il gioco è fatto.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, il rientro che Gattuso può sfruttare per la svolta

Oltre agli sprint, però, c’è di più. Chiesa si sta rivelando un discreto goleador e ha già segnato gol pesanti. La Juve, ad esempio, ha vinto a Milano col Milan grazie ad una sua bellissima doppietta, ed è ancora in vita in Champions grazie al gol realizzato contro il Porto. Rete fondamentale che permetterà alla Juve, martedì, di credere nella qualificazione ai quarti di finale. Pirlo si affiderà a Chiesa per tagliare il traguardo.