Disastro Ronaldo, Capello e Del Piero in coro: “Imperdonabile”

Ronaldo deluso alla Stadium
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Critiche molto dure nei confronti di Cristiano Ronaldo, protagonista in negativo dell’eliminazione della Juventus per mano del Porto.

La Juventus è stata appena eliminata dagli ottavi di finale di Champions dal Porto, nonostante la vittoria per 3-2 dopo i tempi supplementari. E’ stata decisiva per le sorti della qualificazione la partita dell’andata che vide la vittoria dei lusitani per 2-1.

Il grande protagonista di questa sera tra le fila della squadra di Andrea Pirlo  è stato Federico Chiesa che ha realizzato una doppietta, mentre l’uomo che ha deluso di più, incredibilmente, è stato Cristiano Ronaldo. La prestazione del portoghese ha suscitato tantissime polemiche tra i tifosi sui social.

Cosi anche negli studi di Sky si sono rincorse le polemiche, per una prova assolutamente sottotono da parte del portoghese e che farà discutere anche nelle prossime settimane.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Bonucci e Demiral si danno il cinque
Bonucci e Demiral (Getty Images)

Juve e delusione Ronaldo, bordate dallo studio Sky

Durante il consueto commento alla partita da parte dei protagonisti nello studio di Sky Sport, è partito un vero e proprio giudizio totalmente negativo nei confronti di Cristiano Ronaldo. A cominciare da Alex Del Piero, quello che è stato una delle bandiere di questa squadra.

Proprio dalla bocca dell’ex capitano è partita una bacchettata pesante nei confronti di Cristiano, reo di aver disputato una partita “decisamente sottotono”, avendo dunque le sue responsabilità essendo il “leader di questa squadra”. Insomma, una prestazione totalmente da rivedere da parte dell’ex Real Madrid.

LEGGI ANCHE >>> “Adesso basta! Ridateci Allegri!”, tifosi inferociti contro Pirlo

Non solo Alex, visto che ad andarci giù pesante nei confronti del portoghese è stato anche  Fabio Capello. Nel mirino dell’ex allenatore soprattutto il comportamento di Cristiano in occasione della punizione finale, quella infilata in rete da Sergio Oliveira. “Errore imperdonabile” secondo Capello, quello commesso da Ronaldo in barriera.

“Prima che parta la palla Ronaldo è già girato, non ha scusanti”, il commento amaro di uno che sulla panchina della Juve si è seduto nella sua carriera, e conosce bene quelle che sono le peculiarità dell’ambiente bianconero.