Alex Sandro, la reazione post Porto: “Ci sono ancora trofei da vincere”

alex sandro riscaldamento
Alex Sandro (Getty Images)

Alex Sandro, intervistato da Sky Sport, è tornato sulla deludente prestazione europea, parlando della reazione di Ronaldo e delle prossime partite.

Conclusa, male, l’ennesima avventura europea, alla Juventus restano poche opzioni da qui alla chiusura della stagione. A parlarne è Alex Sandro, terzino brasiliano ormai senatore dello spogliatoio bianconero, che, ai microfoni di Sky Sport, ha descritto le sensazioni e gli stati d’animo percepiti a Torino dopo l’eliminazione dalla Champions League.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Al fischio finale eravamo delusi per la sconfitta con il Porto. L’errore principale è stato l’approccio, sia all’andata che al ritorno, dobbiamo capire che ogni pallone è importante, può cambiare la partita e la stagione”. Questa l’analisi del difensore, che ha successivamente raccontato l’umore di Cristiano Ronaldo, di gran lunga uno dei più criticati per la débâcle.

alex sandro ronaldo
Bentancur, Alex Sandro e Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Il brasiliano ha parlato dell’umore di Ronaldo e delle aspettative per il finale di stagione

Cristiano era triste come tutti noi, ma già dal giorno dopo era concentrato sulla prossima partita, pensando ai trofei che ci sono ancora da vincere, come campionato e Coppa Italia. Non abbiamo fatto un patto adesso; abbiamo sempre voluto conquistare il campionato, la nostra mentalità non è cambiata: ci sono ancora tante partite di Serie A e la finale di Coppa Italia e l’obiettivo è vincerle tutte”.

LEGGI ANCHE >>> “Possibile accordo entro marzo”, svolta sul futuro dell’Inter

La Juventus è attualmente al terzo posto in classifica a 10 punti dall’Inter (con una partita da recuperare) capolista e in serie positiva, ma non da l’impressione di voler rinunciare al decimo scudetto consecutivo, nonostante ottenerlo sarebbe una vera e propria impresa per i ragazzi di Pirlo, un’impresa in grado di far rivalutare in toto una stagione, probabilmente.