L’Inter continua la marcia verso il titolo: 2-1 al Torino

Gol Lautaro Torino Inter
Lautaro Martinez stacca di testa (Getty Images)

Successo dei nerazzurri nella sfida delle 15: l’Inter batte 2-1 il Toro fuori casa grazie a Lukaku e Lautaro e allunga su Milan e Juve

Ennesimo successo dell’Inter di Antonio Conte: non senza soffrire i nerazzurri superano un combattivo Toro grazie al… Toro Lautaro Martinez: è infatti un’incornata dell’argentino a 5 minuti dallo scadere a garantire la vittoria alla Beneamata.

Entrambe le squadre scendono in campo con il medesimo modulo, il 3-5-2: Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer; Vojvoda, Lukic, Mandragora, Baselli, Murru; Verdi, Sanabria per il Torino, con Belotti, reduce dal Covid che parte inizialmente dalla panchina.

L’Inter capolista risponde con: Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Gagliardini, Perisic; Lukaku, Lautaro. Eriksen, acciaccato, in panchina, fuori invece Vidal.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Festeggiamenti Inter
Festeggiamenti Inter dopo il vantaggio (Getty Images)

Lautaro “mata” il Toro: a Torino finisce 2-1 per l’Inter

Dopo un primo tempo a reti inviolate, in cui è il Torino ad andare più vicino al vantaggio (palo di Lyanco alla mezz’ora), nella ripresa la partita si scuote: fallo di Izzo su Lautaro in area al 62′, l’arbitro Valeri fischia il calcio di rigore e l’infallibile Lukaku realizza.

Ma il Toro non si dà per vinto e trova il pareggio al 70′ grazie a Sanabria, dopo un batti e ribatti su calcio d’angolo. L’Inter trova il colpo del ko a cinque minuti dalla fine: cross al bacio del neo entrato Alexis Sanchez e incornata precisissima di Lautaro Martinez. È il sigillo del definitivo 2-1.

LEGGI ANCHE>>> Inter, arriva la mossa a sorpresa di Suning: ecco la svolta

Con questo risultato, l’Inter allunga sulle dirette inseguitrici: +9 sul Milan, +13 su Juve e Atalanta, in attesa di Cagliari-Juventus e Milan-Napoli. Il Toro rimane invece terzultimo in classifica, in piena zona retrocessione.

La classifica: Inter 65, Milan* 56, Juventus** 52, Atalanta 52, Roma 50, Napoli** 47, Lazio* 46, Sassuolo* 39, Verona 38, Udinese 33, Sampdoria 32, Bologna 31, Fiorentina 29, Genoa 28, Spezia 26, Benevento 26, Cagliari* 22, Torino** 20, Parma 19, Crotone 15.

  • * una partita in meno
  • ** due partite in meno