Real Madrid, ufficiale: ecco chi non ci sarà contro l’Atalanta

Atalanta real madrid zidane hazard
Zidane (GettyImages)

Il Real Madrid ha comunicato che contro l’Atalanta non ci sarà Hazard: Zidane non potrà utilizzarlo a causa di un infortunio all’iliopsoas

Zinedine Zidane dovrà rinunciare a Eden Hazard nel confronto con l’Atalanta. Per la squadra di Gian Piero Gasperini un pericolo in meno dal quale doversi guardare. Il calciatore belga si è fermato nuovamente. Sono diversi gli infortuni che ne hanno pregiudicato il rendimento da quando è arrivato al Real Madrid.

Il calciatore ex Chelsea era appena rientrato sabato scorso dopo un’assenza di un mese e mezzo. Oggi è arrivato il comunicato ufficiale da parte dei blancos, con cui hanno annunciato un altro stop per il belga.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Atalanta real madrid zidane hazard
Hazard (GettyImages)

Real Madrid, il comunicato del club: Hazard infortunato, Zidane non lo avrà contro l’Atalanta

Domani sera alle 21, l’Atalanta tenterà di capovolgere l’1-0 maturato nella partita d’andata. A Madrid, la squadra di Gasperini avrà bisogno di due gol, senza subirne, per accedere ai quarti di finale.
I piani offensivi di Zinedine Zidane saranno condizionati da un’assenza importante. Nella giornata di oggi, il Real Madrid infatti ha comunicato di dover rinunciare a Eden Hazard. Il belga si è fermato ancora una volta dopo i quindici minuti disputati contro l’Elche. Nelle poche righe della nota diffusa dalle merengues si legge che il belga ha riportato “un infortunio al muscolo iliopsoas della gamba destra”.
Per l’ex attaccante del Chelsea, la partita di sabato era quella del rientro in campo dopo oltre un mese dall’ultima volta. L’ultima gara in cui aveva giocato, peraltro dal primo minuto, era stata a fine gennaio, nel match poi perso contro il Levante. In Liga, in questa stagione, Hazard ha collezionato appena 9 partite nelle quali ha firmato due gol.

LEGGI ANCHE >>> Fiorentina attenta, Vlahovic potrebbe essere il tuo nuovo Chiesa: Roma e Milan alla finestra
Per l’Atalanta, il campo delle possibilità riguardo ai calciatori nei confronti dei quali dovrà porre la massima attenzione si riduce. Hazard tuttavia difficilmente sarebbe partito titolare contro la formazione orobica. Il suo minutaggio a singhiozzo impedisce che il belga abbia una buona condizione fisica.
I bergamaschi dovranno essere cinici per vendicare l’1-0 dell’andata subito nei minuti finali.