Inter, incubo coronavirus: un calciatore positivo!

Inter esultanza a Cagliari
Cagliari Inter (GettyImages)

L’Inter ha comunicato attraverso il proprio sito ufficiale la positività del calciatore Danilo D’Ambrosio al coronavirus. Il giocatore è già in isolamento.

Si sospettava da qualche ora ed è sfortunatamente giunta la conferma: il difensore dell’Inter, Danilo D’Ambrosio, ha contratto il coronavirus. Ad annunciarlo è stata l’Inter attraverso un comunicato ufficiale, che ha garantito anche l’inizio dell’isolamento per il giocatore: “FC Internazionale Milano comunica che Danilo D’Ambrosio è risultato positivo al Covid-19 in seguito al test effettuato nella giornata di ieri. Il difensore nerazzurro è già in quarantena presso la propria abitazione. Il gruppo squadra seguirà da ora le procedure previste dal protocollo sanitario”, fa sapere la società nerazzurra”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

D’Ambrosio positivo al coronavirus: i sospetti dell’Inter già domenica

D'Ambrosio in campo con l'Inter
D’Ambrosio Inter (GettyImages)

I sospetti sulla salute del calciatore in realtà erano cominciati domenica, al rientro dalla gara contro il Torino, poiché D’Ambrosio aveva accusato un malessere e qualche linea di febbre prima dell’inizio del match di Serie A. Comuni sintomi influenzali che però subito avevano generato dei sospetti e infatti il calciatore era poi rientrato a Milano. Non appena manifestato il malessere, D’Ambrosio con una macchina privata si era allontanato dal gruppo squadra e svolto un privo test rapido, dall’esito negativo.

LEGGI ANCHE >>> Non solo Rebic, il giudice sportivo non perdona il Milan

Tuttavia, ieri si è sottoposto al tampone che invece ha fatto emergere la positività al Covid-19, proprio nel giorno in cui la squadra comunque non si era riunita per il giorno libero concesso da Antonio Conte. Al momento D’Ambrosio è in isolamento e le condizioni di salute sembrano essere buone.