La Champions si è rivelata una trappola per Inzaghi

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi (Getty Images)

Inzaghi rischia di pagare a caro prezzo l’avventura in Champions della Lazio: il rinnovo ora può allontanarsi

E’ stato il traguardo più ambito, ora si è trasformato quasi in una trappola. La Champions League rischia di compromettere la permanenza di Simone Inzaghi alla guida della Lazio. Domani sera i biancocelesti andranno sul campo del Bayern Monaco cercando quanto meno di non sfigurare dopo il 4-1 rimediato all’Olimpico. L’impresa qualificazione non sembra essere alla portata della squadra capitolina che dovrà comunque evitare il tracollo. Nelle ultime settimane Immobile e compagni hanno attraversato un periodo difficile con sconfitte in serie e il quarto posto in classifica che ora è lontano sei punti (con una partita da recuperare).

La settimana scorsa è sceso i campo anche il presidente Lotito per chiedere una svolta prima della gara contro il Crotone. Nell’anticipo sono arrivati i tre punti ma al termine di una prestazione tutt’altro che convincente e soltanto grazie al gol nei minuti finali di Caicedo. Contro il Bayern Monaco per evitare l’imbarcata servirà tutt’altro atteggiamento, lo stesso che la squadra dovrà mettere in campo da qui a fine stagione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Simone Inzaghi
Inzaghi (Getty Images)

Lazio, il rinnovo di Inzaghi rischia di saltare

Proprio l’atteggiamento, unito ai risultati della squadra, saranno dirimenti per capire se la prossima stagione si partirà con Inzaghi o meno. L’accordo per il rinnovo sembrava essere stato trovato settimane fa ma da allora tutto è fermo. Anzi, da quanto scrive ‘TuttoSport’, sono più di uno i dubbi che Lotito ha nel confermare l’allenatore per un’altra stagione. Quello che sembrava essere una certezza si è trasformato in dubbio.

LEGGI ANCHE >>> Milinkovic “sconvolge”; i laziali: il gesto scatena la polemica

Colpa anche della Champions che ha tolto energie fisiche e mentali ad una squadra che forse non è attrezzata per il doppio impegno. Non è un caso, infatti, che i risultati più convincenti della Lazio siano arrivati proprio durante la pausa delle coppe Europee. Ora con la probabile eliminazione Inzaghi ha la possibilità di giocarsi la panchina potendo contare sulla settimana tipo.