Il Napoli pensa all’allenatore che piace alla Juventus

Aurelio De Laurentiis
De Laurentiis (Getty Images)

Il Napoli deve decidere il nome del prossimo allenatore: tra le idee anche il tecnico che da anni piace alla Juventus

Il futuro tutto da scrivere. Il Napoli vuole capire cosa ne sarà di sé, dentro e fuori dal campo. Sul rettangolo verde gli azzurri si giocano il posto in Champions League, un piazzamento che avrà ripercussioni anche fuori dal terreno di gioco. Domani sera la sfida cruciale con la Roma, uno scontro diretto che farà capire quanto realmente la squadra di Gattuso può ambire a risalire al quarto posto.

Per i partenopei c’è anche il recupero con la Juventus da sfruttare, una doppia sfida diretta che darà risposte forse definitive sul campionato del Napoli. La qualificazione o meno alla prossima Champions sarà dirimente per il mercato della società di De Laurentiis: a fine stagione sarà rivoluzione tecnica, ma avere gli introiti della principale competizione europea non è un aspetto secondario. Si partirà dalla scelta del nuovo allenatore visto che per Gattuso ormai l’addio è deciso. Chi al suo posto?

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Napoli, contatti con Inzaghi: i dettagli

Da settimane ormai si parla del possibile successore sulla panchina del Napoli. Sarri è uno dei nomi più caldi, con De Laurentiis che lo rivuole per costruire un nuovo ciclo dopo il triennio concluso con l’anno dei record. Sarri e non solo: da Benitez ai più ‘freschi’ Italiano, De Zerbi e Juric, nulla ancora è stato deciso.

LEGGI ANCHE >>> “Allegri al Napoli”: i dettagli del piano di De Laurentiis

Nella lista si inserisce anche il nome di Simone Inzaghi. Il rinnovo con la Lazio non è ancora arrivato, nonostante una bozza d’intesa arrivata nei mesi scorsi. Così, come riferisce la ‘Gazzetta dello Sport’, De Laurentiis ha fatto un sondaggio per lui, senza però muoversi in maniera troppo diretta. Il patron del Napoli – scrive il quotidiano – vuole aspettare di capire cosa deciderà Lotito per evitare problemi. Inzaghi però piace, come piace da tempo alla Juventus. Amico di Paratici, negli anni scorsi è stato spesso accostato ai bianconeri nei momenti in cui a Torino si è deciso per il cambio in panchina. Alla fine non se n’è fatto nulla ed ora per lui, Lazio permettendo, c’è anche l’idea Napoli.