Qualificazioni Mondiali, l’allarme: “Ordine pubblico a rischio, non si gioca”

Qualificazioni Mondiali Albania Inghilterra rinvio
Inghilterra (GettyImages)

La gara di Tirana valida per le qualificazioni Mondiali tra Albania e Inghilterra è a rischio rinvio per motivi d’ordine pubblico

Nella giornata di ieri sono scattate le partite di qualificazione al prossimo Mondiale. Le circostanze in cui sono cominciate sono eccezionali per via della pandemia poiché le gare cominciano quando il campionato Europeo non è ancora scattato. Lo farà soltanto quest’estate.

Intanto, per un po’ di tempo, le nazionali trasferiranno la propria attenzione sulla corsa al Mondiale 2022. La prima grana per l’Uefa potrebbe essere portata dalla partita in programma domenica sera tra Albania e Inghilterra.

Il match potrebbe infatti non disputati per questioni di ordine pubblico. A fare luce su questa situazione è stata la federcalcio albanese.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Qualificazioni Mondiali Albania Inghilterra rinvio
Reja (GettyImages)

Qualificazioni Mondiali 2022: a rischio rinvio la gara tra Albania e Inghilterra di domenica sera a Tirana

Avrebbe dell’incredibile. La partita valida per le qualificazioni Mondiali di Qatar 2022 potrebbe non essere disputata. A suscitare perplessità intorno alla gara tra l’Albania di Edy Reja e l’Inghilterra è stata la stessa federazione albanese che nella giornata di oggi ha comunicato i problemi relativi all’ordine pubblico. Il match, che dovrebbe giocarsi domenica, pertanto potrebbe subire un rinvio.
“La polizia di Tirana non garantisce le adeguate misure di sicurezza”, le parole presenti nel comunicato hanno naturalmente suscitato grande clamore.
Lo stadio della capitale è circondato da alcuni pub e bar, frequentatissimi durante il weekend. Ciò creerebbe un problema perché le forze dell’ordine hanno comunicato di non “avere risorse sufficienti” per garantire l’arrivo e la permanenza nello stadio delle due squadre.

“La partita con l’Inghilterra potrebbe essere rinviata con le sanzioni che prevede la Fifa“, spiegano ancora dalla federazione albanese, che nel lanciare il grido d’allarme conclude: “Una situazione del genere avrebbe conseguenze catastrofiche per l’immagine del nostro paese”.

LEGGI ANCHE >>> Materazzi restituisce la frecciata a Nedved (a modo suo)

Questa sera l’Albania sarà impegnata nella gara d’esordio in casa dell’Andorra mentre l’Inghilterra attenderà nella stessa serata San Marino.
Entrambe sono state inserite nel gruppo I, insieme ad Andorra, Ungheria, Polonia e San Marino.
Mercoledì, poi, gli albanesi faranno visita a San Marino. L’Inghilterra avrà l’insidia della Polonia sulla sua strada. Il percorso di entrambe riprenderà a giugno.