“Icardi o Griezmann alla Juve”: ecco chi gli farà posto

Juventus Dybala Griezmann Icardi
Griezmann (GettyImages)

Antoine Griezmann e Mauro Icardi nel mirino della Juventus per dare nuovo impulso al reparto offensivo della Juventus: via Paulo Dybala

Paulo Dybala sul mercato. Dopo le dichiarazioni di Pavel Nedved nell’ormai nota e commentatissima intervista a Dazn sembra ormai chiaro che il futuro dell’argentino non passi per Torino. Il calciatore in questa stagione non ha saputo rendere ai livelli ai quali aveva abituato soprattutto durante ai suoi primi anni in bianconero. La carriera dell’ex Palermo sembra quindi destinata a proseguire altrove.

Nedved ha infatti affermato che da lui ci si sarebbe aspettati sicuramente un contributo superiore e invece in questa stagione ha giocato meno di 800 minuti. Una frase forte, al quale è seguita quella di circostanza: “Non è in vendita ma la Juventus è sempre attenta al mercato”. Da un lato, il tentativo di non far scendere ulteriormente le quotazioni di Dybala, dall’altro la mossa per avviare per lui delle trattative.

Come sottolineato dal Corriere dello Sport, le quotazioni di Dybala nel tempo sono crollate. Considerevole, infatti, il ribasso avuto. Il Barcellona nel 2017 sembrava disposto a offrire 160 milioni di euro. E ora?

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus Dybala Griezmann Icardi
Dybala (GettyImages)

Juventus, Dybala al passo d’addio: per il suo posto spuntano Griezmann e Icardi

In quel momento, il Barcellona pensava alla stella argentina per affiancarlo a Messi dopo la partenza di Neymar. La Juventus però rispose picche e adesso potrebbe mangiarsi le mani perché secondo gli ultimi sondaggi condotti dalla Premier, con Chelsea e Tottenham interessate, secondo il Corriere dello Sport la valutazione del calciatore si aggirerebbe intorno a 40-45 milioni di euro, complice anche la crisi economica che ha investito il pianeta nell’ultimo anno.

La Juventus valuta uno scambio. Il Barcellona propone Antoine Griezmann mentre con il Psg si parla di Mauro Icardi, accostato anche ad altre italiane e in passato già dato in procinto di trasferirsi ai bianconeri quando il suo rapporto con l’Inter si è deteriorato.

LEGGI ANCHE >>> “Lui per il dopo Pirlo”: il nuovo allenatore della Juve svelato in Spagna

Ad indicare la cessione di Paulo Dybala è il fatto che non siano stati compiuti progressi sul suo rinnovo. Nei mesi scorsi si è assistito a un botta e risposta con Andrea Agnelli. Da quel momento non è cambiato nulla.