Del Piero ricorda a Ronaldo i doveri di un capitano

Del Piero
Alessandro Del Piero (Getty Images)

Del Piero critica Ronaldo sulla tv americana: “Buttare a terra la fascia è eccessivo”. E intanto l’oggetto verrà venduto per beneficenza

Messaggio da una leggenda bianconera all’altra. Alex Del Piero, attualmente opinionista per Sky Sport ed ESPN e residente a Los Angeles, ha commentato con l’emittente americana l’episodio che ha coinvolto Cristiano Ronaldo in Serbia-Portogallo. Il gol fantasma, poi la fascia da capitano gettata a terra per la rabbia dal portoghese.

“Si tratta di una reazione eccessiva – le parole di Pinturicchio – per qualcuno che è il capitano della squadra e rappresenta una figura iconica come Ronaldo. Buttare la fascia a terra è stato troppo, però capisco anche il momento, l’importanza della partita e pure l’ambizione personale che lui mette in ogni cosa che fa”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo furioso dopo Serbia-Portogallo (Getty Images)

Ronaldo, ora la fascia verrà venduta per beneficenza

In merito all’episodio, Cristiano Ronaldo è stato difeso dal ct del Portogallo Fernando Santos: “Cristiano è un esempio per tutti, anche nella sua vita quotidiana. Se avesse offeso l’allenatore, i suoi colleghi o la federazione, allora sì che dovremmo pensare a togliergli la fascia di capitano. Ma non è successo niente di tutto ciò”. Anche diversi compagni si sono schierati pubblicamente dalla parte di CR7.

LEGGI ANCHE>>> Hanno chiesto scusa a Ronaldo

E intanto spunta un’indiscrezione proprio sull’oggetto della discordia. La fascia blu scura con la lettera “C” bianca abbandonata da Ronaldo sul prato del Marakana, stando a quanto riferito dall’agenzia di stampa serba Tanjug, sarebbe stata raccolta da uno dei responsabili del servizio d’ordine dell’impianto e dovrebbe ora essere venduta all’asta per beneficenza sul sito ‘Limundo.com’. Il ricavato sarebbe destinato alla cura dei bambini affetti da atrofia muscolare spinale, una rara malattia neuromuscolare.