I motivi per cui i tifosi non possono più storcere il naso all’Inter di Conte

Conte Inter
Conte (GettyImages)

L’Inter di Conte è ormai una macchina perfetta: i numeri testimoniano il grande lavoro del tecnico che si gode pure la coppia Lukaku-Lautaro

Quello dell’Inter si sta trasformando in un cammino perfetto. Nel girone di ritorno, la squadra di Antonio Conte ha vinto otto volte su otto, ha segnato 20 gol e ne ha subiti appena 3.
Il lavoro del tecnico pugliese sta sortendo effetti innegabili. Da quando si è accomodato sulla panchina nerazzurra ha ridotto il gap dalla Juventus e progetta adesso la fuga per abbreviare i tempi per il raggiungimento dello scudetto.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Conte Inter
Lukaku e Lautaro Martinez (GettyImages)

Inter, nessuno come Conte per media punti e gol e in Europa solo una coppia meglio di Lukaku-Lautaro

Da quando è sulla panchina dell’Inter, sottolinea “La Gazzetta dello Sport”, la sua media punti è di 2.26 a partita. Un passo che non ha rivali tra i suoi predecessori in nerazzurro tra gli allenatori che sono rimasti per almeno 30 partite da quando la serie A regala tre punti per ogni vittoria.
Numeri come questi non sono stati raggiunti neppure da Mourinho, che pure ha riconsegnato all’Inter la Champions League nel 2010.

I nerazzurri inoltre non avevano mai raggiunto quota 65 gol in serie A nelle prime 27 giornate nell’era dei tre punti. La coppia composta da Lukaku e Lautaro Martinez è la seconda coppia migliore d’Europa con 33 reti. Meglio di loro ha fatto soltanto quella composta da Lewandowski e Muller del Bayern Monaco.

L’Inter è comunque una succursale del gol, come fa notare ancora “La Gazzetta dello Sport”, infatti, in Europa soltanto il Lipsia tiene il passo. La squadra di Conte ha già trovato 6 marcature con Hakimi e 3 con Skriniar e D’Ambrosio.

In più, i nerazzurri hanno conquistato 18 punti nelle nove partite disputate fino a questo momento contro rivali che occupano le prime sette posizioni in classifica. L’unica sconfitta è relativa al derby d’andata contro il Milan.

Malgrado la strada sia tracciata dalla striscia di 8 vittorie prima del rinvio della gara con il Sassuolo, resta ancora lontano il record di Roberto Mancini sulla stessa panchina. Il ct della nazionale conquistò 17 successi consecutivi nel 2007.

LEGGI ANCHE >>> Per l’Inter il futuro di Haaland rappresenta una “minaccia”

In riferimento al girone di ritorno sono state invece due le squadre ad aver sempre vinto nelle prime nove giornate: c’è riuscito il Milan di Sacchi nella stagione 1989-90, quando si fermò a 10, e la Juventus di Allegri, nel 2017-18. In quel caso i bianconeri si fermarono a 9.