Inter, brutte notizie per Conte: si fa male uno dei nazionali

Inter Godin Conte
Antonio Conte (GettyImages)

Non se la passa bene l’Inter. Per Antonio Conte è emersa in queste ore un’assenza importante in vista del match contro il Bologna. 

Non arrivano buone notizie in casa Inter. Mentre tutti i giocatori stanno facendo rientro dalle nazionali, dunque animando nuovamente i club, bisogna tenere sotto stretta osservazione proprio i rientrati. Infortuni, casi Covid ed ogni tipo di problematica legata proprio alla sosta delle nazionali, potrebbe mettere in seria difficoltà gli allenatori, come si sta vedendo anche in diverse squadre italiane.

Molti di quelli che sono tornati dalla nazionale italiana, ad esempio, sono tenuti sotto stretta osservazione a causa del focolaio Covid scoppiato proprio all’interno della compagine azzurra. Non c’è, ovviamente, soltanto il Coronavirus a tenere sotto scacco i club. Infortuni classici, quelli ai quali si va incontro soprattutto quando si giocano tante partite all’interno di un lasso di tempo relativamente breve.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ivan Perisic in azione
Ivan Perisic (GettyImages)

Inter, che guaio per Conte: si fa male uno dei big

E cosi anche in casa Inter bisogna fare i conti gli infortuni. Proprio uno dei rientrati dalle nazionali è andato incontro ad un problema che lo terrà fuori dalla prossima sfida di campionato, che vedrà i nerazzurri chiamati ad affrontare il Bologna di Sinisa Mihajlovic.

LEGGI ANCHE >>> Inter: e se per salvaguardare il bilancio partisse Romelu Lukaku?

Secondo quanto riportato da Sky Sport, infatti, Ivan Perisic è vittima di un affaticamento che lo costringerà a non partire per la trasferta del Dall’Ara. Una pessima notizia per Antonio Conte, che dunque perderà uno dei giocatori sui quali poteva fare maggiore affidamento soprattutto per quanto riguarda il dinamismo della manovra offensiva.

Anche Kolarov, tra l’altro, è rimasto a casa – riporta l’emittente satellitare – allo stesso modo per un affaticamento muscolare. Situazione, dunque, molto delicata per i nerazzurri che hanno cosi dovuto rinunciare a due elementi importanti.