“Anche io farei bella figura”, il clamoroso attacco di Mihajlovic al Giappone

Mihajlovic arrabbiato
Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

Sinisa Mihajlovic, intervistato da Sky Sport dopo il match contro l’Inter, ha parlato dell’infortunio di Tomiyasu

L’Inter ha battuto il Bologna 0-1 grazie al gol di Lukaku e si è avvicinata tantissimo alla vittoria dello Scudetto. La partita è stata abbastanza equilibrata e gli emiliani hanno avuto almeno tre occasioni per far ritornare il risultato in parità.

Il Bologna, dopo due vittorie consecutive, si è dovuto arrendere alla squadra di Conte. Durante il match, Mihajlovic, ha dovuto sostituire Tomyasu per infortunio e all’intervallo ha mostrato tutto il suo disappunto. Il tecnico serbo già in settimana aveva parlato del ‘problema delle convocazioni delle nazionali’, criticando il suo amico Mancini sulle tre tribune di Soriano con la nazionale italiana. 

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

mihajlovic conte
Mihajlovic e Conte (Getty Images)

Lo sfogo di Mihajlovic

Mihajlovic ha commentato così a fine partita a Sky Sport l’infortunio del giapponese: “Infortunio di Tomyasu? Se la sua nazionale vince 14-0 contro la Mongolia mi chiedo perché farlo giocare. Contro la Mongolia avrei fatto bella figura anche io se avessi giocato. Non voglio fare il CT, anche se l’ho fatto pure io, ma ci vuole un po’ di rispetto per i giocatori che partono per le nazionali. Tomiyasu è un calciatore importantissimo per noi e alla fine paghiamo sempre noi tecnici”.

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Bologna-Inter: segui la partita LIVE

L’allenatore ha parlato anche della sconfitta contro l’Inter: ”Abbiamo giocato bene, ma abbiamo sbagliato troppi gol. E’ difficile vincere se non realizzi quanto crei. L’Inter ha avuto solo un’occasione e l’ha sfruttata. Abbiamo fatto meglio della squadra nerazzurra”.