L’ultima settimana di passione dei giovani

campionato Under 17 ripartenza
Torneo dei Gironi Under 17 (Getty Images)

I giovani nell’ultimo anno hanno vissuto tanti mesi senza pallone, i campionati sono fermi da metà ottobre. 

Una delle categorie più colpite in assoluto è formata dai ragazzi che nella prossima stagione dovranno affrontare il campionato Primavera, farlo senza la palestra dell’Under 17 è veramente dura.

Sta per iniziare, però, l’ultima settimana di passione, cinque mesi dopo la sospensione per la seconda ondata della pandemia il campionato Under 17 sta per ripartire.

La formula sarà ridotta, particolare ma almeno si tornerà a giocare con l’adrenalina di una competizione. I campionati Primavera 1, 2 e 3, così come quello Under 18, sono ricominciati, i ragazzi, quindi, di serie A, B e C sono tornati in campo tra gennaio e febbraio.

Le squadre professionistiche di Under 15, 16 e 17, invece, hanno potuto dare sfogo agli allenamenti soltanto nei test match.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Under 17 ripartenza
Under 17 Italia (Getty Images)

Il format particolare del campionato Under 17

Si ricomincia domenica 11 aprile, sarebbe impossibile proporre il format classico con i tre gironi della regular season, i play-off e la final eight.

Quaranta squadre sono suddivise in otto gironi da cinque squadre, la prima classificata di ogni gruppo accede ai quarti di finale. In caso di parità nel punteggio di due formazioni, si tiene conto dei seguenti criteri “a cascata”: punti negli scontri diretti, differenza reti nelle sfide tra le squadre con gli stessi punti, differenza reti generale in campionato, maggior numero di gol segnati fino alla classifica disciplina.

I gironi sono divisi in due blocchi, dall’1 al 4 e dal 5 all’8. Ai quarti di finale la migliore prima affronterà la peggiore prima classificata dello stesso blocco e così si andrà avanti.

Si ricomincia già con sfide interessanti come per esempio Sampdoria-Juventus o Fiorentina-Lazio, spicca il derby di Milano del 25 aprile.

LEGGI ANCHE >>> Corapi: “Calcio italiano malato perchè gli allenatori non sanno comunicare” | ANEWS

È soltanto il primo passo, si valuta qualche soluzione anche per i campionati Under 15 e 16 mentre va avanti il dibattito sul blocco delle annate. Ci sono, però, delle difficoltà proprio perchè la ripartenza delle categorie è “sfalsata”.

Il problema riguarda soprattutto i 2002 e i 2003 nelle categorie dilettantistiche poichè il campionato Juniores nazionale non è mai ricominciato.