L’Inter punta tutto su di lui, il club ha finalmente deciso

L'Inter esulta
Inter (GettyImages)

In casa Inter ci si prepara anche per il progetto del futuro. Il club ha già deciso su chi puntare per i prossimi anni.

L’Inter sta vivendo una delle stagioni più esaltanti degli ultimi anni. La corsa Scudetto vede i nerazzurri protagonisti indiscussi, e sembra che la strada verso l’obiettivo finale si sia messa decisamente in discesa. L’ambiente nerazzurro è in fermento anche se mancano ancora diversi mesi alla fine della stagione, tutto può ancora succedere ma la sensazione – va detto – è che le rivali stiano per deporre definitivamente le armi.

Ad oggi il Milan dista otto punti dalla capolista, con l’Inter che però ha una partita in meno da recuperare, quella contro il Sassuolo. La Juventus, invece, vive una situazione molto delicata che vede i bianconeri al centro del dibattito, sia per quanto accade sul rettangolo di gioco ma anche per quello che avviene fuori.

Insomma, se questo è l’anno buono per l’Inter lo si vedrà con certezza nelle prossime settimane, con i nerazzurri chiamati a proseguire a vele spiegate. Nel frattempo, ovviamente, si guarda a quello che sarà il futuro. La dirigenza è pronta a mettere in campo le forze necessarie, sia per operare sul mercato ma anche per confermare gli elementi che rappresentano le colonne portanti del progetto.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inter bilancio cessioni
Conte (GettyImages)

L’Inter punta tutto su Conte, pronto il rinnovo

Tra gli elementi sui quali il club vuole costruire un progetto da qui ai prossimi anni, c’è sicuramente Antonio Conte. L’allenatore pare sia al centro di quello che sarà il futuro dell’Inter, al punto da portare il club a puntare tutto proprio su di lui.

LEGGI ANCHE >>> Insidia Guardiola, l’Inter non vuole commettere l’errore del Milan

Le prossime settimane saranno decisive per il futuro del tecnico pugliese, ma i primi step sembra siano già in fase di definizione. L’Inter è pronta a rinnovare il contratto di Conte – come confermato oggi da La Gazzetta dello Sport – con l’ingaggio che salirà a 13,5 milioni di euro netti.

L’obiettivo è quello di rendersi protagonisti in Italia ma anche in Europa, e cosi anche sul mercato servirà operare con grande attenzione. Occhi puntanti sull’attacco – riporta la rosea – dove un grande rinforzo andrà programmato.