Juventus mai così male da dieci anni

Pirlo pensieroso
Pirlo (Getty Images)

La Juventus, dopo il pareggio per 2-2 contro il Torino, è stata raggiunta in classifica dal Napoli di Gattuso

La Juventus ha pareggiato 2-2 contro il Torino ed ha detto detto definitivamente addio allo Scudetto. L’Inter, che ha vinto il posticipo contro il Bologna, dista 12 punti dalla squadra bianconera che adesso è stata raggiunta anche dal Napoli di Gattuso.

Il team di Pirlo, dopo l’uscita dalla Champions ad opera del Porto ed 1 punto in due partite tra Benevento e Torino, è in forte crisi. Il tecnico ha così commentato il momento dei suoi a DAZN: ”Ci rendiamo le partite difficili da soli. Siamo andati in vantaggio, ma poi ci siamo fatti riprendere. Pecchiamo di concentrazione. Non siamo contenti di come sta procedendo la stagione”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

belotti de ligt bentancur
Belotti, de Ligt e Bentancur (Getty Images)

 Juventus fuori dalla zona Champions

In classifica, al momento, la Juve sarebbe fuori dalla Champions, visto che il Napoli, in attesa del recupero di mercoledì prossimo, è in vantaggio negli scontri diretti. Come riporta la ‘Gazzetta dello Sport’, la squadra bianconera nel girone di ritorno non era fuori dalla zona Champions dalla stagione 2010/2011.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, la cronaca di Torino-Juventus 2-2

L’ambiente juventino è pervaso da polemiche che non stanno risparmiando nessuno: dai dirigenti, passando per Pirlo, a tutta la squadra (compreso Cristiano Ronaldo). Le prossime sfide contro Napoli e Genoa in casa ed Atalanta in trasferta saranno decisive per il raggiungimento della qualificazione Champions.