La Juventus vende tutti: anche McKennie è sul mercato

Paulo Dybala
Dybala (Getty Images)

La necessità di risanare il bilancio costringerà la Juventus a una scelta: tutti cedibili per ricavare entro il 31 giugno 100 milioni di plusvalenze

Il rosso di bilancio deve diventare verde e per riuscirci esiste un solo modo: cedere e ricavare entro il 31 giugno 100 milioni di plusvalenze. Comincerà da questa esigenza il prossimo mercato della Juventus. Paratici è già a lavoro per piazzare i calciatori giusti al prezzo più utile.

Oltre ai vari scambi e ai riscatti sospesi, esiste un folto elenco di calciatori che la Juve considera ‘cedibili’ e che dunque potrebbero partire di fronte a considerevoli offerte. Tra questi ci sono Dybala ma anche, a sorpresa, McKennie, giocatore che la Juve, tra l’altro, ha appena riscattato dallo Schalke 04. La conferma, questa, che nessuno è indispensabile, ma sono tutti ‘sacrificabili’ per salvare il bilancio e concentrarsi, da luglio in poi, sui nuovi acquisti.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Rabiot Osimhen
Rabiot e Osimhen (Getty Images)

Juventus, tutti sul mercato

Dalla difesa all’attacco, in attesa di capire cosa ne sarà di Ronaldo, tutti i calciatori della Juventus verranno messi sul mercato, nel senso che potranno partire con un’offerta da considerare economicamente garbata. I nomi li propone il ‘Corriere dello Spor’ oggi in edicola: Demiral, Alex Sandro, Rabiot, Ramsey, Bernardeschi, McKennie e Dybala. Sono tutti cedibili, basta la giusta proposta.

LEGGI ANCHE >>> Allegri, Sarri e Fonseca sanno già tutto

A sorpresa, c’è anche il nome dell’americano in lista. Il giocatore rivelazione di questa stagione, appena riscattato, potrebbe avere mercato e per la Juve può essere sacrificato, pur consapevole, la società bianconera, del suo valore. Sospeso resta anche il destino di Dybala, col rinnovo che non arriva e l’addio sempre più probabile. Per gli altri, tutto dipenderà dalle offerte. Per Ramsey e Rabiot, ne basterebbe anche qualcuna interessante, dato che sono arrivati a parametro zero.