Inter, il lavoro di Conte premiato in una giornata particolare?

Festa scudetto Inter
Conte (GettyImages)

La cavalcata dell’Inter potrebbe sfociare nella festa scudetto già a inizio maggio: la squadra di Conte ha perso solo due volte nel 2021

Ventiquattro punti ancora in palio e undici punti di margine sul Milan secondo. All’Inter servono ancora 13 punti per conquistare lo scudetto. La corsa degli uomini di Antonio Conte è ormai in discesa e attende di essere premiata soltanto dall’aritmetica.
I nerazzurri vincono da undici partite consecutive e hanno tutta l’aria di voler proseguire in questo modo. Dovessero continuare a mantenere il ritmo impresso al campionato fino a questo momento (la media punti più alta nelle top leghe europee) potrebbero festeggiare il tricolore con diverse giornate d’anticipo. La domanda che ogni tifoso interista, al netto di ogni scongiuro, comincia a porsi è: quando sarà matematico lo scudetto?

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Festa scudetto Inter
Esultanza calciatori Inter con Conte (GettyImages)

Corsa scudetto: l’Inter può fere festa già alla 34esima giornata, dipenderà pure da Milan e Juventus

La stagione dei nerazzurri di Antonio Conte è diventata perfetta nel 2021. Con il nuovo anno, l’Inter ha rasentato la perfezione. L’unica sconfitta maturata in campionato nel nuovo anno solare è quella contro la Sampdoria del 6 gennaio. In quella circostanza, i blucerchiati si sono imposti per 2-1. Da quel momento in poi, i nerazzurri hanno perso soltanto una partita, nella semifinale d’andata della Coppa Italia contro la Juventus mentre il cammino in campionato è stato immacolato. In serie A, il rendimento racconta di 14 vittorie, due pareggi e una sola sconfitta. Ciò ha consentito ad Handanovic e compagni di acquisire un margine tranquillizzante dalle rivali.

L’ostacolo maggiore nel prossimo ciclo di partite da qui all’inizio di maggio è rappresentato dall’incontro con il Napoli. Superando lo scoglio rappresentato dalla formazione di Gennaro Gattuso, la squadra di Conte può pensare di far festa già il primo maggio, in occasione della 34esima giornata. Il Milan nel turno precedente giocherà con la Lazio, un ostacolo parecchio insidioso per la squadra di Pioli.

Il discorso qualora non dovesse essere chiuso in occasione della 35esima giornata potrebbe essere definito tuttavia nella settimana successiva, il 9 maggio. In quel caso l’Inter affronterà in casa la Sampdoria mentre il Milan sarà proprio di fronte alla Juventus, terzo incomodo sulla strada dei festeggiamenti per gli uomini di Conte.

LEGGI ANCHE >>> Altro che Icardi, la Juve ha altre idee per Dybala

I festeggiamenti dovranno avvenire in tono minore viste le disposizioni per la prevenzione della diffusione del Covid, tuttavia l’Inter è sempre più vicina al giorno in cui “soffierà” lo scudetto alla Juventus, protagonista indiscussa degli ultimi anni.