La Roma sorride: Zaniolo rientra in gruppo

Zaniolo
Nicolò Zaniolo (Getty Images)

Zaniolo è tornato a lavorare in gruppo, anche se solo con la Primavera. Si punta alle finali di giugno, per essere in forma al ritiro estivo

A sette mesi dall’infortunio al ginocchio destro, Nicolò Zaniolo è tornato oggi a lavorare in gruppo, anche se per ora solo con la Primavera. Il giovane talento giallorosso inizia dunque a vedere la luce in fondo al tunnel dopo un lungo calvario, anche se pare comunque complicatissimo vederlo tra i convocati all’Europeo di giugno, come ha ammesso lui stesso di recente.

Zaniolo porterà avanti un lavoro personalizzato, in cui alternerà sedute individuali a sedute di gruppo, sempre con la squadra giovanile. Almeno per il momento, però, gli saranno risparmiate le parti che prevedono contrasti di gioco, per evitare possibili sollecitazioni del ginocchio operato.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Zaniolo infortunio
L’infortunio di Zaniolo con la Nazionale (Getty Images)

Zaniolo, possibile il rientro alle finali Primavera

D’altra parte, dopo due crociati consecutivi (prima il sinistro, poi il destro) e la positività al coronavirus che ha fatto perdere al classe ’99 settimane preziose di allenamento, la cautela è giustamente d’obbligo.

LEGGI ANCHE>>> Sarri alla Roma: ha già un nuovo ruolo per Zaniolo

Ora come ora le possibilità più realistiche per Zaniolo sono quelle di poter disputare le finali del campionato Primavera a fine giugno per poi riaggregarsi stabilmente alla prima squadra a partire dal ritiro estivo. Con la Roma pronta a riabbracciare il suo campione del futuro.