Sarri, altro che Italia: il futuro è ancora all’estero?

Maurizio Sarri a bordocampo
Maurizio Sarri (Getty Images)

Quello di Maurizo Sarri potrebbe essere un futuro ancora lontano dall’Italia. La notizia arriva direttamente dall’Inghilterra.

Maurizio Sarri resta tra gli allenatore italiani più corteggiati del momento, ma soprattutto tra quelli che attendono di poter scrivere il proprio futuro. Il tecnico toscano si è di fatto fermato dopo l’esperienza con la Juventus, in attesa di trovare la soluzione migliore per ripartire e mettersi nuovamente in gioco. Dove lo farà, però, non è ancora dato sapersi.

La verità è che in Italia ci sarebbero diverse squadre che lo accoglierebbero a braccia aperte. In primis il presidente Aurelio De Laurentiis, con il quale si dice ci sia stati anche dei contatti nelle scorse settimane. Il tutto, ovviamente, legato anche a quello che sarà il futuro di Rino Gattuso, che ad oggi è possibile (probabile?) possa lasciare Napoli alla fine di questa stagione.

Ma c’è stata anche la Fiorentina accostata a Sarri, cosi come la Roma con Fonseca in bilico praticamente dall’inizio della stagione. Insomma, l’Italia sembra pronta a dare nuovamente spazio a Maurizio. Il dubbio di queste ore, però, è stato sollevato dall’Inghilterra: è se il futuro di Sarri non fosse italiano?

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Maurizio Sarri a bordocampo
Maurizio Sarri (GettyImages)

Sarri, dall’Inghilterra sicuri: “Torna in Premier”

Si, perchè non è certo detto che Sarri debba ricominciare dall’Italia, visto e considerato quanto bene abbia fatto anche al di fuori dei confini nostrani. L’esperienza con il Chelsea ha lasciato un segno importanti, soprattutto tra i tifosi inglesi che hanno potuto apprezzare un allenatore molto diverso dalla massa.

LEGGI ANCHE >>> La Juventus già saluta Ramsey? Lo reclama la Premier

Ed allora ecco che, proprio in queste ore, sta ribalzando direttamente dal Regno Unito una notizia per certi versi anche clamorosa, visto quanto in Italia si stia attendendo il ritorno di Sarri. Si, perchè secondo quanto riportato dal Daily Mail, infatti, il destino dell’ex allenatore dell’Empoli potrebbe svilupparsi nuovamente in Premier League.

Ad essere sulle tracce di Sarri – si legge – è il Tottenham, che alla fine della stagione dovrebbe salutare Josè Mourinho. Un’ipotesi importante, anche per lo stesso Maurizio, viste anche le ambizioni degli spurs. A sponsorizzare la candidatura dell’allenatore originario di Napoli, tra l’altro, è il consulente del Tottenham Franco Baldini.