“Ibra squalificato tre anni”: lo scenario dalla Svezia è da brividi

Ibrahimovic
Ibrahimovic (Getty Images)

Come riporta il quotidiano svedese Aftonbladet , Ibrahimovic avrebbe il 10% delle azioni di una società di scommesse

Il Milan è secondo in classifica ad un 11 punti dall’Inter capolista ed è sempre più impegnato nella ricorsa alla qualificazione Champions che sarebbe fondamentale per le casse rossonere.

Pioli, per questo sprint finale, punta ad avere al top Ibrahimovic, ma l’attaccante non sta vivendo un periodo facilissimo. In questi giorni ci sono state tante polemiche sul fuoriclasse: dall’espulsione contro il Parma alla foto che lo ritrae in un ristorante milanese, insieme ad altri commensali, in piena zona rossa. Non bastasse tutto questo che oggi si è innescata una nuova polemica sul giocatore.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Ibrahimovic a rischio squalifica

Come riporta ‘Aftonbladet’, Ibrahimovic sarebbe uno dei proprietari della società, con sede a Malta, di scommesse Bethard. Il giocatore, così, rischierebbe una multa o una squalifica fino a tre anni da parte della FIFA e dell’Uefa per la violazione delle regole sulle scommesse.

LEGGI ANCHE >>> Milan, ora Zlatan Ibrahimovic fa anche il calciomercato rossonero

Secondo il quotidiano svedese, Ibrahimovic deterrebbe il 10% delle azioni di Bethard. Queste voci sarebbero stare confermate dall’amministratore delegato della stessa società Erik Skarp e dall’ufficio di registrazione delle imprese di Malta. L’attaccante del Milan non avrebbe partecipato al Mondiale del 2018 perché la federcalcio della Svezia era già a conoscenza di questo conflitto di interessi.