Liverpool-Real Madrid, tensione alle stelle: assalto al bus spagnolo

Anfield Road
Anfield (Getty Images)

Tensione alle stelle prima di Liverpool-Real Madrid di Champions League. Lancio di pietre e bottiglie al bus dei Blancos: distrutto un vetro.

Sale la tensione in vista di Liverpool-Real Madrid, match di ritorno dei Quarti di finale di Champions League 2020. All’esterno di Anfield Road, il bus della squadra di Zinedine Zidane non ha ricevuto la migliore delle accoglienze. Numerosi tifosi inglesi, infatti, si sono radunati all’esterno dell’impianto sportivo per supportare la squadra di Jurgen Klopp. Diversamente è accaduto, però, al momento dell’arrivo degli spagnoli, accolti tra fischi ed insulti. I supporters dei Reds non si sono limitati alle sole offese verbali.

Vetro rotto al bus del Real Madrid
Vetro rotto al bus del Real Madrid (Immagine tratta da Twitter)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Liverpool-Real Madrid, danni al bus dei Blancos

Il momento di massima tensione, infatti, è arrivato nel momento in cui sono stati lanciati diversi oggetti all’indirizzo del pullman dei Blancos. Un lancio di pietre e bottiglie di vetro che hanno decisamente danneggiato il mezzo sul quale viaggiava la squadra iberica.

LEGGI ANCHE >>> Se Buffon lascia, la Juventus deve pararsi le spalle

Tensione alle stelle: una bottiglia ha impattato contro uno dei finestrini del veicolo facendolo esplodere in mille pezzi. Come riportano i media spagnoli, non è ancora chiaro se qualche membro del club sia rimasto ferito o meno. In ogni caso, stando alle prime ricostruzioni, la situazione è poi rientrata grazie all’intervento delle forze dell’ordine presenti sul posto.