“Donnarumma sarà il portiere della Juventus 2021/2022”

Donnarumma
Donnarumma © Getty Images

Il blitz di Raiola a Torino apre all’approdo di Donnarumma alla Juventus: voci su un’offerta bianconera  e sulla disponibilità dell’agente

Una presenza che non poteva passare inosservata. Mino Raiola a Torino, nel J Hotel. Il noto procuratore è stato nel capoluogo piemontese ed inevitabile è partito l’accostamento alla Juventus. Paratici ha fatto filtrare che non c’è stato nessun tipo di incontro, anche perché il gruppo squadra bianconero è in bolla per la positività di Bernardeschi, tra l’altro assistito proprio da Raiola. Inevitabile però pensare a qualche trattativa di mercato e, secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, il nome in ballo è Gigio Donnarumma.

Il rinnovo con il Milan tarda ad arrivare e, nonostante la tranquillità professata dalla dirigenza rossonera e la volontà del calciatore di restare a Milano, qualcosa si muove. La Juventus è pronta ad approfittarne, la possibilità di avere un portiere di altissimo livello gratis e in grado di poter difendere la porta bianconera almeno per il prossimo decennio fa gola.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Donnarumma
Donnarumma (Getty Images)

Juventus, Raiola a Torino per Donnarumma

Interesse non certo nuovo, ma ora sembrerebbe che possano esserci novità importanti. Del resto la richiesta di 12 milioni di euro a stagione fatta al Milan è lontana dagli 8 milioni cui è pronta a spingersi la società rossonera ed allora l’ipotesi rottura non è campata in aria.

LEGGI ANCHE >>> Dybala si avvicina alla Juventus? L’indizio è social

Qualcuno si spinge anche oltre parlando di Donnarumma già come portiere della Juventus. E’ Guido Tolomei, opinionista di ‘Juventibus.com’ che su Twitter annuncia: “Il portiere della Juve nel 2021-2022 sarà Gigio Donnarumma. Nell’affare dovrebbe rientrare anche il fratello Antonio”. Al di là del tweet, quel che è certo è che Raiola si sta guardando intorno per il portiere che piace anche al Psg: i parigini potrebbero soddisfare la richiesta di ingaggio da 12 milioni di euro, ma resta da vedere quanta voglia abbia il calciatore di lasciare l’Italia. Settimane decisive comunque: a breve il destino di Donnarumma sarà chiaro. Milan, Juventus o estero: presto la margherita avrà un solo petalo.