Juventus, se lo rivuoi devi pagarlo (quasi) il doppio

Calciomercato Juventus Bellerin
Paratici, Nedved e Agnelli (GettyImages)

C’è un giocatore, appena messo sul mercato, che la Juventus potrebbe acquistarne. Il paradosso è che l’ha appena venduto

C’è l’ok da parte di Carlo Ancelotti: Moise Kean può lasciare l’Everton a fine stagione. L’allenatore della squadra inglese non lo ritiene indispensabile e, secondo fonti locali, ha dato il via libera per la cessione in estate. Il giocatore, secondo ‘Telegraph’, potrebbe restare al Psg, dove ora lui è in prestito, oppure andare alla Juventus, che non ha mai smesso di pensarci nonostante la cessione. La beffa è economica: venduto per 30 milioni, la società bianconera dovrebbe sborsarne 50 per acquistarne, 20 in più, quasi il doppio.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Kean
Kean (Getty Images)

Kean tra Juventus e Psg

Nonostante i 18 gol stagionali, Kean non convince Ancelotti, che ha già fatto sapere all’Everton di poterlo cedere in estate. Classe 2000, l’attaccante italiano, apprezzato da Mancini, sarà uomo mercato dei prossimi mesi. La prima opzione è quella della permanenza a Parigi, dove si trova bene, pur non giocando sempre. La concorrenza è elevata. Ma Kean è giovane e ha tutto il tempo per emergere. Un’altra ipotesi da prendere in considerazione è il ritorno alla Juventus, la società dov’è cresciuto.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Demiral può dire addio: la nuova idea di Paratici

Proprio dai bianconeri l’Everton lo aveva acquistato prima di girarlo in prestito in Francia. La Juve, a caccia di un attaccante, con Morata che potrebbe tornare all’Atletico Madrid a fine stagione, ci pensa. Il suo è uno dei profili monitorati assieme ad altri, come Icardi. Dalla Spagna, nei giorni scorsi, era circolata anche un’altra voce: il Psg era pronto a riscattarlo e a cederlo al club di Agnelli come contropartita per Cristiano Ronaldo. Ma questa è un’altra partita.