I risultati degli anticipi delle 15: vittorie per Udinese e Sampdoria

esultanza De Paul
De Paul (Getty Images)

Tre punti importanti per Udinese e Sampdoria che battono il Crotone e il Verona. Le due squadra si attestano a centro classifica

Da pochi minuti sono terminate le prime due gare della 31esima giornata di Serie A con il successo della Sampdoria sul Verona per 3-1 e la vittoria dell’Udinese per 1-2 sul Crotone di Serse Cosmi.

Crotone-Udinese

La squadra di Cosmi inizia bene il match. I calabresi sfiorano il gol al 28′ grazie ad un tiro a giro di sinistro di Salvatore Molina. Dopo aver sfiorato il vantaggio con Pereyra due minuta prima, l’Udinese passa in vantaggio con De Paul; assist di Nestorovski. La ripresa inizia con il controllo dei bianconeri, ma al 67′ viene fischiato un calcio di rigore per un fallo di mano di Molina. Simy riesce a spiazzare Musso e riporta il risultato in parità. Dopo appena sei minuti, l’Udinese ritorna in vantaggio sempre con De Paul che è bravissimo a raccogliere un cross di Pereyra.  La partita termina con l’espulsione di De Paul per un fallo ritenuto duro su Salvatore Molina.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Esultanza Gabbiadini
Gabbiadini (Getty Images)

Risultati importanti per Sampdoria ed Udinese

Sampdoria-Verona

Il Verona passa in vantaggio, dopo aver sfiorato il gol già con Faroni al 3′, al 13′ con una punizione di Lazovic. Al 16′ Verre va vicinissimo a siglare la rete del pari con un tiro da fuori. Una volta iniziata la ripresa, la squadra di Ranieri trova subito il pari al 47′ con un tiro potente sotto la traversa di Jankto. Dopo quattro minuti, lo stesso centrocampista può siglare una doppietta, ma viene fermato da un intervento incredibile di Silvestri. Al 73′ La Sampdoria passa in vantaggio con Gabbiadini su un rigore assegnato per un fallo di Tamèze su Keita. All’82′ i padroni di casa chiudono i conti con un colpo di testa, dopo un errore in uscita di Silvestri, di Thorsby. Al 93′ il Verona prende un palo di testa con  Dawidowicz.

LEGGI ANCHE >>> Zidane ha lanciato un messaggio (chiarissimo) alla Juve

Il Crotone, con questa sconfitta, dà l’addio definitivo alle poche speranze di salvezza che aveva. Tre punti importanti per Sampdoria ed Udinese che rinforzano le proprie posizioni a metà classifica.

La classifica aggiornata 

Inter 74
Milan 63
Juventus 62
Atalanta 61
Napoli 59
Lazio 55
Roma 54
Sassuolo 43
Verona 41*
Sampdoria 39*
Udinese 36*

Bologna 34
Genoa 32
Spezia 32
Fiorentina 30
Benevento 30
Torino 27
Cagliari 22
Parma 20
Crotone 15*

*una partita in più