Serie A, la cronaca di Parma-Crotone 3-4

Cagliari-Parma in campo
Cagliari-Parma (GettyImages)

Alle 18 spazio alle ultime della classe in questo sabato di Serie A, scendono in campo per il secondo anticipo di giornata Parma e Crotone.

La zona retrocessione assume con il passare del tempo dei contorni sempre più delineati. Il Cagliari è la squadra in zona rossa che ancora cerca di lottare con chi sta davanti, nella speranza di acciuffare un salvezza che è tutt’altro che accantonata. Servirà tenere botta e non perdere ulteriori terreno, e di questo Leonardo Semplici è assai consapevole. Appena più sotto, invece, sembra ci siano equilibrio purtroppo già delineati, a meno di clamorosi ribaltoni in questo rush finale. E già da stasera si potrebbe avere consapevolezza di chi, tra Crotone e Parma, potrebbe essere di fatto condannato alla Serie B.

I calabresi sono ultimi in classifica, ormai da un bel po’. Nemmeno l’arrivo di Serse Cosmi è riuscito a dare uno scossone all’ambiente che, nonostante prestazioni di buon livello messe in campo, non ha mai dato l’impressione di poter recuperare terreno rispetto alla altre rivali nella lotta salvezza. Ad oggi sembra davvero complicato che il Crotone possa salvarsi. Appena più sopra, con cinque punti in più, c’è il Parma che a modo suo è assai distante già dal Cagliari terzultimo (8 punti di differenza). Vincere contro i calabresi potrebbe dar modo di riaccendere delle deboli speranze, ma perdere potrebbe dare la mazzata definitiva anche ai ducali.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Parma-Crotone, le probabili formazioni

PARMA (4-3-3): Colombi; Laurini, Osorio, Valenti, Pezzella; Hernani, Brugman, Kurtic; Man, Cornelius, Mihaila. D’Aversa

LEGGI ANCHE >>> Perché Lautaro può partire anche dopo il rinnovo

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Djidji, Magallan, Cuomo; Pereira, Zanellato, Cigarini, Benali, Reca; Simy, Messias. All. Cosmi