Ballardini indovina i cambi e batte Italiano: Scamacca e Shomurodov on fire

Scamacca esulta
Scamacca (Getty Images)

Genoa-Spezia finisce 2-0. I rossoblù conquistano la vittoria e battono la squadra di Italiano allo stadio Luigi Ferraris.

Genoa-Spezia finisce 2-0 dopo novanta minuti di gioco. Il match delle ore 15:00 del trentatreesimo turno di Serie A 2020/2021 finisce a favore della squadra di Davide Ballardini. Decisive sono le reti di Scamacca, subentrato nella ripresa al posto di Pandev, e di Shomurodov.

Il gol annullato di Pandev
Pandev e Provedel (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Genoa-Spezia, la sintesi

Il Genoa parte forte in apertura di match e passa in vantaggio poco prima della mezz’ora di gioco con Goran Padev. La rete dell’attaccante macedone, però, viene annullata dall’arbitro Manganiello dopo un check con il VAR per un fallo di Destro sul portiere Provedel.

LEGGI ANCHE >>> Perché Lautaro può partire anche dopo il rinnovo

Nella ripresa il subentrato Scamacca riporta i genoani in avanti nel risultato. Al minuto 62 Zappacosta va via sulla sinistra e calcia verso la porta di Provedel: la respinta dell’estremo difensore dei liguri è maldestra e finisce sui piedi di Scamacca che non deve fare altro che appoggiare il pallone in rete. A pochi minuti dal fischio finale il raddoppio porta la firma di Shomurodov che batte Provedel al minuto 86. Esulta Ballardini che sale momentaneamente al tredicesimo posto in classifica generale a quota 36 punti; passo falso dello Spezia che resta bloccato a quota 33 punti in elenco.

Serie A, la classifica

Inter 76
Milan 66
Atalanta 65
Juventus 65
Napoli 63
Lazio 58*
Roma 55
Sassuolo 49
Sampdoria 42
Verona 41
Bologna 38
Udinese 36
Genoa 36**
Fiorentina 33
Spezia 33**
Torino 31*
Benevento 31
Cagliari 28
Parma 20
Crotone 15

* Una partita in meno
** Una partita in più