PSG, Leonardo farà di tutto per non perdere le sue stelle

leonardo
Leonardo, direttore sportivo del PSG (Getty Images)

Il Paris Saint Germain si dichiara, attraverso le parole del direttore sportivo Leonardo, intenzionata a tenere le sue stelle.

Il PSG è un progetto strano, un progetto nato seguendo dinamiche che forse non possiamo capire. In alcuni casi nemmeno accettare. Il PSG è la squadra degli emiri se ce n’è una, il club che è entrato a forza di soldi nell’elitè del calcio mondiale.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

È allo stesso tempo una società che punta sui giovani, ma soprattutto una delle grandi assenti dalla lista delle fondatrici, se così si possono chiamare, della sciagurata Superlega. Ciò che non si può negare è che il PSG è una delle squadre più forti d’Europa, vice campione dell’ultima Champions League è semifinalista dell’edizione in corso. I parigini sono una forza che è stata in grado di eliminare dalla competizione il Barcellona di Messi e di prendersi la rivincita sul Bayern Monaco campione in carica.

neymar mbappè
Neymar e Mbappè, le stelle più luminose del PSG (Getty Images)

Il PSG può godere di due dei più grandi giocatori a livello mondiale

Trascinati da uno straordinario Mbappè e da un Neymar che, quando presente, ha regalato classe e magia ai suoi fan e non solo. Il direttore sportivo Leonardo si è espresso a riguardo del futuro delle due stelle all’interno dei piani del team francese. Le voci su possibili trasferimenti dei due attaccanti non terminano mai, ma stando alle parole di Leonardo mancano le basi:

Sul contratto di Mbappé siamo ottimisti, ha ancora un anno con noi e arriverà il momento della decisione…Neymar? Tutti sanno la nostra intenzione, il rapporto con lui è fantastico e vogliamo che succeda”

LEGGI ANCHE >>> Juventus e Inter tornano a sfidarsi per un top player

Ad aiutare la decisione dei due giocatori potrebbe esserci anche la consapevolezza della crescita esponenziale del calcio francese e del suo campionato, la Ligue 1, in termini di competitività e seguito. Il PSG è ancora in corsa per il titolo di campione di Francia, ma sorprendentemente non conduce la gara.