L’ammissione di Morata che cambia il mercato della Juve

Alvaro Morata esulta
Alvaro Morata (GettyImages)

Sul futuro di Alvaro Morata la Juventus sta valutando le possibili soluzioni, ed il giocatore esce pubblicamente allo scoperto. 

Che ne sarà di Alvaro Morata? Ancora una volta, il giocatore spagnolo nella giornata di oggi si è reso protagonista grazie alla rete firmata contro la Fiorentina e che ha permesso alla sua Juventus di non uscire dal Franchi a mani vuote. L’attaccante ha dimostrato nuovamente di essere uno dei giocatori più incisivi dell’ambiente, bianconero, soprattutto per il gran lavoro che lo stesso Morata fa anche per la squadra. Ben 17 gol e 12 assist, uomini che testimoniano proprio l’importanza di un giocatore che ad oggi rappresenta un pilastro per le economie di gioco dello stesso Andrea Pirlo.

Ma sul futuro non ci sono certezze. Morata, attualmente in prestito alla Juventus ma di proprietà dell’Atletico Madrid, pur rappresentando un giocatore importante per Pirlo, non è detto che resti a Torino anche per il prossimo anno. La dirigenza ovviamente sta valutando quali possano essere le soluzioni, ma il giocatore ha un’idea ben chiara su quella che rappresenta la sua di volontà.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Alvaro Morata in campo
Alvaro Morata (GettyImages)

Morata ed il futuro, arriva la richiesta pubblica alla Juve

Cosi Alvaro Morata ha parlato proprio del suo futuro, nel corso del post partita della sfida contro la Fiorentina. Gli è stato chiesto chiaramente se abbia avuto garanzie di permanenza da parte del club. La sua risposta, data ai microfoni di Sky Sport, è stata emblematica: “Io sono un calciatore professionista e devo dare il massimo finché son qui”, le sue parole.

LEGGI ANCHE >>> Serie A: Vlahovic frena la corsa della Juventus, Conte ringrazia Darmian

“Tutti sanno giocherei qui a vita, il calcio è un negozio, un business e noi non abbiamo sempre possibilità di scegliere. Abbiamo una finale da vincere, sono contento qua e dobbiamo solo puntare a quello”, le parole dell’attaccante spagnolo.

Insomma dichiarazioni che mostrano la voglia forte da parte di Morata di restare a Torino. Sembra una vera e propria richiesta al club, quella dello spagnolo, almeno di pensare concretamente di poter proseguire insieme. E cosi la Juventus, da qui ai prossimi mesi, potrebbe davvero cambiare strategia.

Il club bianconero, come noto, sta monitorando diversi profili per il reparto offensivo. Dalla suggestione Aguero, passando per il vecchio pallino Milik, con anche il giovane Scamacca accostato negli scorsi mesi alla squadra bianconera. E la soluzione fosse già casa? Morata lo ha chiarito, tocca al club cogliere l’opportunità.