“Rottura del legamento crociato”: un altro attaccante finisce sotto i ferri

Esultanza Udinese
Udinese (Getty Images)

Nestorovski, dopo la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, si è operato questa mattina a Villa Stuart

L’Udinese, nel match di ieri, ha battuto 2-4 il Benevento e si è portato ad un soffio dalla salvezza. Infatti, i bianconeri hanno 39 punti con 8 punti di vantaggio sul terzultimo posto occupato dal Torino, in attesa del match contro il Napoli di oggi, Cagliari e Benevento.

La squadra friulana ha vinto le ultime due trasferte, e nel prossimo turno sfideranno la Juventus in casa. Gotti farà a meno di Nestorovsky per questo scorcio finale di stagione. L’attaccante, sabato scorso, aveva riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro in allenamento.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Nestorovski guarda il pallone
Nestorovski (Getty Images)

Nestorovsky operato

Nestorovsky si è operato questa mattina a Villa Stuart, a comunicarlo è proprio l’Udinese in una nota apparsa sul proprio sito ufficiale: “L’operazione di Nestorosky effettuata, a Villa Stuart, dal professore Mariani è perfettamente riuscita”.

LEGGI ANCHE >>> L’Udinese passa 2-4 al Vigorito e inguaia il Benevento

Il macedone, seconda stagione con la maglia dell’Udinese, ha collezionato 20 presenze e segnato 2 gol in quest’annata. Gotti, con l’infortunio dell’ex Palermo, perde un’importante alternativa in attacco per le ultime cinque giornate di campionato.