Juve, Pirlo sorride: ritrova due titolari per l’Udinese

Juve, Pirlo sorride: ritrova due titolari per l'Udinese
Pirlo (Getty Images)

Juve, Pirlo ritrova Chiesa e Danilo per il match fondamentale in chiave Champions contro l’Udinese: possibile titolarità per entrambi

Torna a sorridere Andrea Pirlo: dopo settimane con numerose assenze, il tecnico della Juventus ritrova tutti i suoi titolari. Negli ultimi minuti è arrivata la conferma che Federico Chiesa e Danilo potranno esser regolarmente convocati e disputare (anche solo una parte) la gara contro l’Udinese. Dopo il pesante pareggio di Firenze, si tratta di una gara chiave per una corsa Champions che si è complicata e che nel prossimo fine settimana vedrà lo scontro diretto con il Milan. Per Pirlo, quindi, fondamentale ritrovare soprattutto uno come Chiesa che, uscito malconcio dalla gara contro l’Atalanta ha fatto sentire il peso della sua assenza nelle gare seguenti dei bianconeri.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Federico Chiesa in campo con la Juventus
Federico Chiesa, Juventus (GettyImages)

Juve, le possibili scelte di Pirlo in vista dell’Udinese

Con il recupero di Federico Chiesa, non cambierà il 4-4-2 disegnato da Andrea Pirlo. L’ex viola troverà spazio sulla corsia mancina con il colombiano Cuadrado schierato, invece, sul fronte opposto per trovare da subito quella qualità e quella corsa necessarie ad assaltare le resistenze friulane.

LEGGI ANCHE >>> Lazio la stangata è ufficiale: pugno di ferro della Corte, squalifica lunghissima

In cabina di regia Rabiot dovrebbe trovare spazio da titolare, mentre in panchina dovrebbe finire ancora ancora Arthur, che viene dato non al meglio della condizione. Pirlo ricerca anche una quadratura migliore per non esporre la squadra in fase di non possesso.

Dopo l’opaca prova offerta contro la Fiorentina, può osservare un turno di riposo Leonardo Bonucci in difesa: a completare il reparto dinanzi a Szczesny ci saranno Chiellini, De Ligt ed Alex Sandro: resta da capire se Pirlo giocherà a tre o a quattro dietro. Per l’attacco ballottaggio Dybala-Morata per far coppia con Cristiano Ronaldo.