Roma, le ultime sul futuro in giallorosso di Paulo Fonseca

Paulo Fonseca a bordo campo
Fonseca (GettyImages)

Il portoghese Paulo Fonseca si appresta a fare le valigie per salutare la Roma dopo due anni, su di lui è vivo l’interesse del Crystal Palace

Doveva essere la serata della Roma e invece quella di ieri è diventata una disfatta. Contro il Manchester United, i giallorossi si sono sfaldati nel secondo tempo, concedendo troppi spazi alla formazione inglese che ha trovato cinque gol in rapida successione, ipotecando il passaggio alla finale d’Europa League. Alla formazione di Paulo Fonseca serve adesso un miracolo sportivo per ribaltare il 6-2 dell’Old Trafford. Nessun in casa giallorossa ha gettato la spugna nelle parole ma la realtà dei fatti è che battere 4-0 all’Olimpico i “Red Devils” sarà un compito estremamente arduo.
Gli squarci della serata inglese hanno colpito naturalmente pure il tecnico portoghese, che difficilmente resterà sulla panchina della Roma anche nella prossima stagione.

Il contratto dell’ex Shakhtar si sarebbe rinnovato in caso di qualificazione dalla Champions ma la sua squadra ora si ritrova distante dal quarto posto e ad un passo dall’eliminazione in Europa League. Per lui risuonano sirene inglesi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Fonseca sconsolato, potrebbe finire proprio in Inghilterra
Paulo Fonseca (GettyImages)

Roma, Crystal Palace su Paulo Fonseca: il portoghese potrebbe ripartire dall’Inghilterra

Salito sul banco degli imputati dopo la brutta sconfitta contro il Manchester United, il tecnico in conferenza stampa sebbene non lo abbia detto apertamente, anche attraverso un sorriso, ha lasciato intendere che il suo futuro alla Roma è segnato.
I giallorossi, come scrivere “Calciomercato.it” pensano a Maurizio Sarri, con cui ci saranno nuovi incontri. Sono già stati fissati infatti altri colloqui tra Pinto e l’agente dell’ex allenatore di Napoli e Juventus.
Per Fonseca potrebbe esserci la Premier League. A lui è interessato il Crystal Palace, 13esimo in campionato e in procinto di separarsi da Roy Hodgson, in scadenza di contratto. Le “Eagles” potrebbero essere la nuova destinazione del portoghese.

LEGGI ANCHE >>> Il record poco invidiabile centrato dalla Roma all’Old Trafford

Il tecnico giallorosso ha ottenuto una media di 1.78 punti a partita fino a questo momento durante la sua esperienza alla Roma. Non gli è valsa però a centrare la qualificazione in Champions League nei due anni in cui ha guidato i giallorossi. Resta l’ottimo percorso in Europa League macchiato dalla pesante sconfitta di ieri ma ancora tenuto in piedi da una flebile speranza in vista del match di ritorno.